Mar 26 Mar 2019 - 242 visite
Stampa

Tennistavolo, Ferrara ha un campione di appena 8 anni

Il giovanissimo Pietro Andreoli ha sbaragliato il campo nella categoria promozionale under 10

Doppia festa, per il Tennistavolo Ferrara, nei campionati regionali veterani e giovanili / promozionali, con Luca Antonucci che per la seconda volta in carriera ha conquistato il titolo nella categoria over 50 e il giovanissimo Pietro Andreoli (otto anni non ancora compiuti) che ha sbaragliato il campo nella categoria promozionale under 10.

Per entrambi il percorso è stato netto. Antonucci, nella prova per over 50 disputata a Cadelbosco, ha vinto sei singolari su sei, con tre rimonte vincenti su Bini in girone (3-1), sul più quotato Vescovi in semifinale (3-1) e sul parmense Gaiani nel combattuto atto conclusivo (3-2, dopo essere stato sotto di due set e, nel terzo, ad appena due punti dalla sconfitta). Andreoli invece, nel campionato regionale promozionale under 10 disputato a Manzolino, dopo avere rischiato in avvio con il lughese Berardi (3-2) si è imposto nettamente su Marchi, Ballanti, Bonifacci e, in finale, ancora su Marchi (3-0), confermando di avere tutte le carte in regola per sperare in un futuro luminoso, per la soddisfazione della società e del coach Maurizio Buzzone.

Il Tennistavolo Ferrara, nei campionati regionali, ha inoltre colto due podi con il doppio Antonucci-Mugellini fra i veterani e con Ada Mainetti nella prova Allievi femminile. Eliminazione in girone per Francesco Tecchio nel tabellone juniores maschile e per Lorenzo Blasi fra gli Allievi, mentre Enrico Mugellini, nel singolare over 60, nonostante i favori del pronostico è stato eliminato nei quarti di finale dal parmense Berciga.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi