Mar 26 Mar 2019 - 374 visite
Stampa

Carta d’identità elettronica e donazione organi

Avendo intenzione di sostituire il mio documento d’identità cartaceo con scadenza piuttosto lontana (2025) per poter manifestare la volontà di donare gli organi ho interpellato lo SCA – Sportello Centrale di Anagrafe di Ferrara sito in via F. Beretta, 1 – 44121 Ferrara mi viene riferito che:
” La C.I.E. viene rilasciata a coloro che si trovano in una delle seguenti condizioni:
– chiedono per la prima volta la carta di identità;
– sono in possesso di carta di identità scaduta;
– hanno smarrito o deteriorato la carta di identità ancora in corso di validità;
– hanno subito un furto della suddetta carta ancora validità “
come da sito istituzionale http://servizi.comune.fe.it/index.php?id=8676.

Visto che, comunque, è possibile prenotare ca. 7 appuntamenti giornalieri per ciascun ufficio anagrafe o delegazione comunali tramite agenda online del Ministero dell’Interno https://agendacie.interno.gov.it/ mi chiedo perché non si possa sostituire il documento cartaceo con quello elettronico anche solo per manifestare la volontà di donazione.

Trattandosi di un argomento di indubbia rilevanza auspico che il Comune e i ministeri competenti (Interni e Salute) adottino le misure necessarie per consentire ai cittadini di poter esprimere la loro volontà in materia di donazione organi.

Lettera firmata

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi