Ven 15 Mar 2019 - 278 visite
Stampa

Cittadini del Mondo allo sciopero mondiale per il clima

Cittadini del Mondo aderisce e partecipa allo Sciopero Mondiale per Il Pianeta e per il Futuro, manifestazione che si terrà oggi, venerdì 15 marzo a Ferrara, e in contemporanea in tutto il mondo e nelle città d’Italia, nata grazie a Greta ed a tanti studenti, ma diventata di tutti.

Le promesse che ci sono state fatte devono ancora trasformarsi in azioni. Dobbiamo accelerare la transizione verso un’Italia senza emissioni di gas serra, invece di perder tempo in polemiche negazioniste.
Sono sempre più numerosi i cittadini che vogliono aria più pulita, meno plastica nei nostri oceani, più energia da fonti rinnovabili, un futuro sostenibile.

Chiediamo non solo di rispettare gli accordi presi a livello mondiale, ma di fare di più. Un impegno, come già richiesto dagli scienziati, per impedire che le temperature salgano di 1.5 gradi rispetto ai livelli pre industriali.

Già ora assistiamo alla fuga di centinaia di migliaia di rifugiati climatici, persone in fuga dalla siccità, dalle alluvioni, dall’erosione del suolo, dall’inquinamento. Un aumento superiore aggraverebbe la situazione portando all’esodo milioni di persone, a perdite ulteriori di biodiversità, cibo e metterebbero in ginocchio una Terra già in sofferenza fra erosione costiera, acidificazione degli oceani, fenomeni meteo sempre più potenti e imprevedibili, innalzamento delle temperature degli oceani, aria inquinata e fauna e flora a rischio, solo per citare alcune delle problematiche.

Facciamo presto, diciamo ai politici tutti, i gas serra stanno mettendo a rischio il futuro di intere generazioni. 

Il pianeta siamo noi.

Cittadini del Mondo 

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi