Gio 14 Mar 2019 - 1744 visite
Stampa

Forza Italia punta sulla crescita del turismo e presenta i primi candidati

Sabato in Castello l'incontro con Gelmi e D'Andrea, professionisti dell'accoglienza che illustreranno le proposte per il settore

“Competenza, concretezza e dialogo”. È con queste parole d’ordine che ha preso il via la campagna elettorale della lista di Forza Italia con la presentazione del primo evento che si terrà sabato 16 marzo, alle 10, alla caffetteria del Castello Estense: “Benvenuti a Ferrara? Luci e ombre del sistema turistico. Confrontiamoci”.

“Ci caratterizzeremo – ha affermato il coordinatore provinciale, Matteo Fornasini – grazie allo sviluppo, fra l’altro, del tema programmatico del lavoro, centrale per il territorio ferrarese, dello sviluppo economico e delle imprese. Iniziamo dal turismo, di cui si dovrebbero maggiormente sfruttare le potenzialità”.

L’appuntamento si connotterà come un momento di dibattito e confronto con i protagonisti del sistema turistico, “sinora poco ascoltati e coinvolti”: associazioni di categoria, realtà cittadine e operatori del turismo. “In questi anni sono mancati il dialogo e l’ascolto – rimarca Fornasini -. Da qui invece vogliamo partire: da chi sviluppa economia e turismo. È nostra intenzione attivare un tavolo permanente con chi si occupa di fare impresa in città”.

“Abbiamo scelto come titolo una domanda provocatoria – spiega la coordinatrice comunale, Gabriella Garda Bergami -. Consapevole che Ferrara merita un turismo serio e non mordi e fuggi. Vogliamo una città accogliente, ovvero che sia pulita, manutenuta e sicura, e organizzata, penso a un quadrilatero operativo che preveda stazione, area fiera, centro storico e aeroporto”.

Si approfondiranno dunque le luci e le ombre del turismo ferrarese, avanzando già le proposte della lista di Forza Italia, affidate ai primi due candidati che esordiranno pubblicamente: Diletta D’Andrea, imprenditrice alberghiera, e Giacomo Gelmi, organizzatore di eventi. Persone che lavorano quotidianamente nel settore e che puntano a individuare le risposte alle esigenze di crescita turistica. Le conclusioni saranno affidate al candidato sindaco Alan Fabbri.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi