Ven 15 Mar 2019 - 1875 visite
Stampa

Secondo decesso dell’anno per influenza a Ferrara

Deceduto all’ospedale di Cona un uomo di 61 anni. Era ricoverato dal 10 febbraio

Un’altra persona è deceduta a Ferrara per influenza suina. La notizia arriva direttamente dall’ospedale di Cona. La direzione del Sant’Anna fa sapere che nel pomeriggio di ieri (mercoledì 13 marzo) è deceduto nel reparto di Anestesia e rianimazione ospedaliera un uomo di 61 anni, residente nel Ferrarese, per forma complicata di influenza con positività al sottotipo del virus A, H1N1.

Il paziente era stato ricoverato a Cona il 10 febbraio scorso a causa di una insufficienza respiratoria acuta. Il 61enne – specifica l’azienda ospedaliera – era “un paziente critico, intubato, con gravi comorbilità, ovvero la presenza di più patologie importanti contemporaneamente”.

La direzione medica ha provveduto a segnalare il decesso al Dipartimento di Sanità Pubblica di Ferrara.

Si tratta del secondo caso a Ferrara da inizio anno. Lo scorso 18 gennaio era rimasta vittima dell’influenza suina una donna di 62 anni. La signora, residente nel Ferrarese, era ricoverata nel reparto di anestesia e rianimazione dell’ospedale Sant’Anna di Cona ed era risultata positiva al viru.

Un anno prima, il 19 gennaio del 2018, il virus A/H1N1 aveva mietuto altre due vittime. La prima a gennaio: un 63enne anche lui già affetto da altre gravi patologie. Nel successivo mese di febbraio morì un 53enne, prima ricoverato a Cona e poi trasferito al Sant’Orsola di Bologna.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi