Sab 23 Feb 2019 - 2624 visite
Stampa

Trattori rubati nascosti nel capannone abbandonato

Scoperto dai carabinieri a Bosco Mesola il covo dei mezzi rubati a Bonifiche Ferraresi. Nello stabile anche due autocarri sottratti a Padova

Bosco Mesola. Avevano scelto un capannone commerciale abbandonato e nascosto, in una zona incolta di Bosco Mesola, come deposito per alcuni mezzi agricoli rubati tra le province di Ferrara a Padova. Gli autori dei furti sono al momento ignoti, ma intanto venerdì mattina i carabinieri della Compagnia di Copparo hanno scoperto il nascondiglio ritrovando all’interno del capannone sei trattori e altri due veicoli, il tutto poi restituito ai legittimi proprietari.

Nello stabile abbandonato, del quale ancora non si conoscono i proprietari (sono in corso indagini dei militari), si trovavano sei trattori rubati qualche giorno prima alla società Bonifiche Ferraresi: si tratta di due trattorio New Holland, un trattore Goldoni e tre trattori John Deere. Ma nel capannone c’erano anche un camion  Fiat Iveco rubato a Padova e un altro autocarro il cui furto era stato denunciato da una ditta della stessa provincia.

Il tutto per un valore commerciale pari a circa 200mila euro.

I carabinieri stanno ora svolgendo le opportune indagini per riuscire a rintracciare gli autori dei furti e assicurarli alla giustizia.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi