Dom 17 Feb 2019 - 952 visite
Stampa

Morto l’ex imam della comunità pakistana di Cento

Hussain Shah Iqtidar aveva 57 anni, Hussain lascia sette figli e la moglie. L'uomo era ricoverato all'ospedale di Cona

di Serena Vezzani

Hussain Shah Iqtidar

Cento. È morto ieri sera l’ex imam della comunità pakistana centese, Hussain Shah Iqtidar: all’età di 57 anni, Hussain lascia sette figli e la moglie. L’uomo era ricoverato all’ospedale di Cona, dov’era seguito da circa 5 anni per un male incurabile.

Originario di Gujrat, in Pakistan, dopo avere vissuto a Milano Hussain aveva preso residenza a Cento da otto anni, dove ha lavorato come operaio: ben integrato e inserito nel tessuto centese, dal 2011 al 2014 circa è stato infatti Imam del centro cultura pakistano di Cento, e anche negli anni successivi ha continuato a essere un punto di riferimento per la comunità, anche a livello regionale. Un grande lutto, dunque, per tutti i pakistani centesi e non che lo hanno conosciuto e che gli sono stati accanto negli ultimi anni.

“Siamo tutti dispiaciuti per la sua morte” riferisce Tahir Mahmood, referente della comunità, “Hussain ha continuato, nonostante la sua malattia, a partecipare attivamente alla vita religiosa e culturale del centro pakistano. Tutta la comunità si stringe intorno alla sua famiglia, tendendo la mano in un momento così difficile come questo”.

I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio (domenica 17) alle 15, presso la camera mortuaria dell’ospedale Santissima Annunziata di Cento.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi