Lun 11 Feb 2019 - 2634 visite
Stampa

Finisce con l’auto fuori strada, muore un uomo di 74 anni

La vittima è Franco Borghi, estratto dal veicolo già privo di vita. Probabile un malore mentre era alla guida

(archivio)

Tresignana. È stato con molta probabilità un malore improvviso ciò che ha portato alla morte di un uomo di 74 anni, finito fuori strada con la sua auto verso mezzogiorno e un quarto, a Tresignana, in via delle Venezie.

La vittima, Franco Borghi, era residente a Jolanda di Savoia. La sua Nissan Qashqai è stata ritrovata in un piccolo fosso a bordo strada, poggiata sul lato sinistro.

Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto ed anche per questo, dai primi rilievi, sembra plausibile che la fuoriuscita di strada, e forse anche la morte, siano dipesa da un malore.

Sul posto, oltre alla Polizia locale “Terre e Fiumi”, sono intervenuti i Vigili del fuoco per estrarre l’uomo dalle lamiere, già privo di vita. I sanitari del 118, accorsi con un’ambulanza e un’automedica, non hanno dunque potuto fare altro che constatarne il decesso.

La vittima era molto conosciuta a Jolanda per essere il cognato di una maestra in pensione e soprattutto per la sua attività di volontariato in paese, come consigliere della Pro Loco di Jolanda e autista volontario dell’associazione “Il Cigno”. Franco Borghi dedicava infatti il suo tempo libero ad accompagnare i cittadini che hanno bisogno a fare visite, esami ed accertamenti nei vari ospedali del territorio, da quello di Cona a Valle Oppio, e anche nelle strutture situate nel vicino Veneto. Un servizio molto sfruttato dalle persone non autosufficienti a Jolanda, che Borghi ha sempre svolto col sorriso tanto da essere premiato nel 2016, insieme ai suoi colleghi, dalla sindaca Elisa Trombin per l’importante servizio sociale e solidale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi