Lun 11 Feb 2019 - 535 visite
Stampa

FdI alla rotonda intitolata ai martiri delle foibe: “L’anno prossimo un monumento”

Celebrazione della delegazione guidata dal senatore Alberto Balboni e dal coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Mauro Malaguti

Dal 2004 il 10 febbraio è la ricorrenza del Giorno del Ricordo, per non dimenticare i 350mila esuli e i 20mila nostri connazionali infoibati.

Come da quasi un decennio accade, una delegazione di Fratelli d’Italia ha deposto un mazzo di fiori presso la rotonda dedicata ai martiri delle foibe e alle centinaia di migliaia di esuli istriano fiumano dalmati colpiti dalla persecuzione razziale operata dai partigiani comunisti di Tito.

La delegazione, guidata dal senatore  Alberto Balboni e dal coordinatore provinciale di FdI Mauro Malaguti, si è raccolta in un momento di ricordo e di rispetto verso una vicenda a lungo cancellata dalla memoria storica collettiva ma che oggi, grazie agli sforzi dei sopravvissuti, degli esuli e di chi ha tenuto viva la memoria, riesce a guadagnarsi lo spazio che merita nella storia del nostro Paese.

Aggiunge il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Alessandro Balboni: “Siamo soddisfatti che finalmente si possa parlare liberamente di questo argomento, la coltre ideologica che offuscava quelle pagine di storia sembra finalmente essere caduta. La Destra ha sempre portato avanti la battaglia per la verità e per la giustizia e non possiamo che essere felici del cambiamento avvenuto”.

Aggiunge poi: “Questo speriamo sia l’ultimo anno in cui dobbiamo trovarci davanti a una modesta targa per le commemorazioni. L’anno prossimo, se vinceremo le elezioni comunali, ci impegneremo a dedicare agli esuli istriani e ai martiri delle foibe un vero e proprio monumento, raccogliendo spunti e proposte tra gli studenti delle scuole superiori di Ferrara tramite un concorso d’idee e premiando con una borsa di studio il progetto vincente”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi