Dom 27 Gen 2019 - 185 visite
Stampa

Una Baltur con le polveri bagnate cade a Roseto

I biancorossi cercano il bis contro la Cimorosi ma vengono sconfitti: finisce 75-50

Ad appena una settimana dal fondamentale successo colto nella sentita sfida con Ferrara, la Baltur torna in campo per un altro scontro diretto in chiave salvezza. Sulle tavole del Pala Maggetti di Roseto, infatti, i biancorossi cercano il bis contro la Cimorosi, reduce da una settimana complicata per il ko rimediato in terra di Sardegna e la rottura con la Curva Nord che, nei giorni seguenti la partita, ha annunciato che non seguirà più questa società.

Se la formazione guidata da Germano D’Arcangeli scende in campo con il consueto quintetto base, quella guidata da Luca Bechi si presenta all’appuntamento con le novità Kuksiks e Di Bonaventura, ex di turno così come Moreno, presente ma inutilizzabile per infortunio.

In principio la squadra ospite cerca di alimentare Benfatto con continuità e quella ospite ricorre subito alla sospensione. In seguito la partita stenta a decollare, ma Roseto è più reattiva a rimbalzo, sorpassa dalla lunetta con Sherrod e poi scappa con cinque punti consecutivi di Pierich, che fissano il punteggio di fine primo quarto sul 18-10.

Nella seconda frazione Cento si riavvicina con Gasparin (21-18), ma Pierich è scatenato e ricaccia indietro gli avversari con tre missili in sequenza e all’intervallo lungo lo scarto tra le due è di 13 punti: 37-24.

Alla ripresa del gioco il trend non cambia, la Baltur scivola a “-22” (48-26) e nel frattempo perde Mays per infortunio.

La Cimorosi entra nell’ultimo periodo con 19 lunghezze da difendere ma perde subito Person, espulso per somma di falli antisportivi. Gli abruzzesi si affidano in questo frangente a Sherrod, che ingrassa il vantaggio interno fino al “+28” (67-39). Il garbage time finale non cambia l’esito di una sfida che si conclude col punteggio di 75-50.

Roseto Sharks – Baltur Cento 75-50 (18-10, 19-14, 19-13, 19-13)

Roseto Sharks: Wesley Person 21 (5/6, 3/6), Simone Pierich 17 (1/2, 5/8), Brandon Sherrod 16 (6/10, 0/0), Nikola Akele 13 (6/9, 0/0), Yancarlos jeferson Rodriguez 4 (1/2, 0/0), Dalph Panopio 4 (1/4, 0/2), Paul Eboua 0 (0/4, 0/2), Lazar Nikolic 0 (0/2, 0/0), Jordan Bayehe 0 (0/1, 0/0), Abramo Pene’ 0 (0/0, 0/0), Giovanni Ianelli 0 (0/1, 0/1), Luca Cocciaretto 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 39 12 + 27 (Brandon Sherrod, Nikola Akele 10) – Assist: 21 (Nikola Akele, Paul Eboua 6)

Baltur Cento: Giovanni Gasparin 13 (3/3, 1/3), Michele Benfatto 10 (5/8, 0/1), Davide Reati 6 (0/1, 1/4), Keddric Mays 4 (1/1, 0/5), Michele Ebeling 4 (0/0, 0/2), Alberto Chiumenti 4 (2/4, 0/1), Rihards Kuksiks 4 (2/4, 0/5), Marco Pasqualin 4 (0/1, 1/2), Adama Ba 1 (0/2, 0/0), Giorgio Di bonaventura 0 (0/2, 0/0), Sergio Invidia 0 (0/0, 0/0), Yankiel Moreno 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 21 2 + 19 (Davide Reati, Alberto Chiumenti 5) – Assist: 5 (Davide Reati 2)

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi