Mar 22 Gen 2019 - 2409 visite
Stampa

Incendio in un reparto di Cona

Nessun paziente ricoverato e nessun operatore dell'ospedale è rimasto coinvolto

Ieri pomeriggio, lunedì 21 gennaio, attorno alle ore 16.45 circa si è sviluppato un incendio in un bagno assistito all’interno del reparto di Oncoematologia all’1B3.

Ad accorgersene è stato un operatore sanitario che ha visto fuoriuscire del fumo da sotto la porta del locale. Subito è stato dato l’allarme sia interno – al Servizio di Vigilanza – che ai Vigili del Fuoco.

I soccorsi sono tempestivamente intervenuti mentre il personale si occupava di mettere in atto il piano di evacuazione: tutti e 20 i pazienti ricoverati nelle 10 stanze di degenza sono stati trasferiti al sicuro in altri reparti.

Nessun paziente e nessun operatore è rimasto coinvolto.

Le fiamme sono state contenute all’interno del locale e il reparto non ha subito ulteriori danni.

Nel corso del tardo pomeriggio, terminato il lavoro dei Vigili del Fuoco e delle squadre di pulizia, tutti i pazienti potranno far ritorno nelle loro stanze di degenza.

Le cause che hanno dato origine alle fiamme sono al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi