Mar 22 Gen 2019 - 233 visite
Stampa

Un anno di Polizia Municipale, tutti i numeri del 2018

Dodici mesi in prima linea per gli agenti comacchiesi, quasi 7 mila le richieste di intervento, 42mila le ore di presenza tra centri abitati e spiagge

Comacchio. Tempo di bilancio per la Polizia Municipale di Comacchio, che in occasione dei festeggiamenti di San Sebastiano, patrono del Corpo di polizia locale, tira le somme di un 2018 vissuto intensamente tra controllo del territorio e soprattutto delle spiagge dei ventisei chilometri di costa.

“Grandissimo impegno e professionalità” sono le parole d’ordine dell’attivita di donne e uomini del Comando lagunare, che ha gestito ha gestito complessivamente negli ultimi dodici mesi 6857 richieste di intervento o segnalazioni tramite la centrale radio e presenziato il territorio con circa 42mila ore di presenza con personale a piedi o in auto.

Si contano 3612 servizi di pattuglia sul territorio, 5214 i veicoli controllati sono complessivamente e 5602 le persone sottoposte ai controlli di istituto, con 18 patenti di guida ritirate e 17 veicoli sequestrati o sottoposti a fermo amministrativo.

Sul fronte degli incidenti stradali, sono 60 quelli rilevati sul territorio, 26 dei quali con feriti. Sono stati inoltre effettuati 1144 servizi di vigilanza davanti ai plessi scolastici e 985 controlli anagrafici (residenze, accertamenti sociali). In tutto sono state trasmesse 74 notizie di reato alla competente autorità giudiziaria ed effettuati 78 controlli di natura edilizia, alcuni dei quali hanno permesso di accertare violazioni anche di carattere penale. I controlli di natura ambientale sono stati complessivamente 269 con 42 violazioni accertate sia in materia penale che amministrativa.

Sono stati inoltre rimossi 245 veicoli in divieto di sosta, con interventi maggiori all’interno dei mercati ambulanti, per passi carrai occupati e per veicoli negli spazi invalidi non autorizzati. La Polizia Commerciale, oltre alla normale attività di controllo, ha proceduto a 103 ispezioni e 380 controlli all’interno dei mercati ambulanti.

Grazie anche all’impegno economico dell’amministrazione comunale, nel 2018 è stato possibile integrare l’organico del Corpo con circa 32 agenti, anche per far fronte alla stagione estiva. Questo potenziamento ha permesso al Comando di conseguire un significativo risultato nel contrasto all’abusivismo commerciale ed in particolare nello svolgimento del progetto ‘Spiagge Sicure – Estate 2018’.

Nel corso dell’anno ed in particolare nel periodo primaverile ed estivo, sono stati effettuati 860 servizi di prevenzione e repressione sulle spiagge dei lidi comacchiesi, nelle aree di mercato e nelle Zone a Traffico Limitato. In particolare i servizi a presidio delle zone a traffico limitato nelle ore serali e nelle aree delle sagre e fiere che si sono tenute nel corso della stagione sono stati 532. Questa intensa attività di presidio del territorio, ha permesso di effettuare 71 sequestri o rinvenimenti di merce venduta abusivamente di cui 16 penali per merce con marchio contraffatto ed il valore complessivo della merce sequestrata o recuperata di oltre 103 mila euro.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi