Lun 14 Gen 2019 - 612 visite
Stampa

Polveri sottili sempre oltre i limiti, ancora stop agli Euro 4

Misure d'emergenza prorogate a Ferrare e Cento fino al 17 gennaio. In 14 giorni registrati in provincia 11 sforamenti

I valori sono medie giornaliere espresse in µg/m3, il massimo giornaliero di legge è 50 µg/m3 (fonte: Arpae)

Continuano ad essere oltre la soglia i livelli delle polveri sottili nell’aria di Ferrara e Cento e continuano per altri tre giorni i blocchi d’emergenza ai veicoli inquinanti e i limiti anche agli impianti di riscaldamento.

Le misure emergenziali previste dal piano regionale Pair2020 proseguono infatti fino al 17 gennaio (compreso) a causa dei prolungati superamenti del valore limite giornaliero di PM10 nell’aria registrati sia a Ferrara che a Cento. La prossima uscita del Bollettino regionale è prevista per il 17 gennaio.

I dati Arpae registrati nelle ultime due settimane sulla concentrazione di Pm10 nell’aria non lasciano scampo alla provincia di Ferrara, che è quella che avuto un maggior numero di sforamenti giornalieri: 11 volte in 14 giorni.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi