Sab 5 Gen 2019 - 444 visite
Stampa

Smog e blocco del traffico. Ascom: “Ripensare i provvedimenti”

Felloni: “Così è inutile, bisogna intervenire sulle emissioni industriali e sugli impianti domestici"

Giulio Felloni

Il blocco emergenziale del traffico – esteso dunque anche ai motori Euro 4 – aiuta forse a migliorare la qualità dell’aria, un po’ meno gli affari per i commercianti – che nel weekend inaugurano i saldi invernali – se l’Ascom chiede alla Regione di intervenire con provvedimenti diversi e di tipo strutturale.

“Ci auguriamo davvero che la Regione possa ripensare i provvedimenti del blocco del traffico che includono anche i diesel Euro 4 – commenta Giulio Felloni, presidente provinciale di Ascom Ferrara -, provvedimenti di limitazione del traffico veicolare che stanno diventando ormai fotocopia, perché si stanno purtroppo ripetendo con continuità stante anche le condizioni atmosferiche che non sono d’aiuto all’abbassamento delle polveri sottili”

“Lo ripetiamo ormai da troppo tempo: bisogna intervenire strutturalmente sulle emissioni industriali e quelle degli impianti civili e domestici e provvedere periodicamente al lavaggio delle strade – prosegue il presidente Ascom -. Il provvedimento così come è applicato e congegnato ora ritengo sia assolutamente inutile e incompleto. L’inquinamento non lo possiamo fermare circoscrivendo per decreto una zona quando una provincia limitrofa non ne è soggetta”.

L’occasione dei saldi – ricorda l’associazione – è comunque da non perdere anche grazie alla possibilità di avvicinarsi al centro grazie all’esistenza nel capoluogo di corridoi d’accesso ai parcheggi principali (ad esempio centro storico “Kennedy”, ex Mof, Diamanti, rampari San Rocco, rampari San Paolo, via del Lavoro, palazzo delle Palestre e piazzale dei Giochi) oltre all’istituzione di quello straordinario nell’anello centrale di piazza Ariostea per gli automezzi che possono invece accedere al centro.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi