Sab 8 Dic 2018 - 282 visite
Stampa

Fibra ottica, Vigarano chiede “copertura totale per evitare il digital-divide”

Fortini e il suo gruppo scrivono una lettera alla sindaca: "Cittadini preoccupati, richieda l'intervento a Telecom"

Vigarano. La fibra ottica deve coprire tutto il territorio comunale per uscire dall’attuale “situazione paradossale di digital-divide nel digital-divide”. È quanto chiede Marcello Fortini, capogruppo consiliare “Per noi Vigarano”, insieme a Luca Miceli, Francesco Manferdini, Giacomo Garutti e Luca Baldo, in una lettera inviata alla sindaca Barbara Paron.

Dopo la richiesta formale di potenziamento della connettività a banda larga a Vigarano, mandata alla Tim a fine giugno, i componenti del gruppo scrivono alla prima cittadina per “riportarle la preoccupazione di alcuni residenti di Vigarano Mainarda, che di recente hanno visto completare i lavori per la connettività in banda ultralarga con modalità mista fibra-rame solo in alcuni armadi Telecom Italia presenti sul territorio comunale. Una arbitraria decisione di Telecom Italia dove la scusa delle aree a fallimento di mercato non può più essere addotta dagli operatori Tlc”.

Pertanto, Per noi Vigarano chiedono a Paron di “effettuare formale richiesta scritta a Telecom Italia, chiedendo la totale copertura del territorio comunale, ove tecnicamente possibile, o quantomeno dove tali attività sono già state iniziate (armadi con Id  sede Onu dal 53201E_01 al 53201E_11)”.

La missiva ricorda infine che “le amministrazioni locali possono richiedere intervento di copertura, secondo quanto riportato negli impegni proposti da Telecom Italia ad Agcm – spiega Fortini -, in cui tra gli impegni si legge che in casi eccezionali, Telecom potrà derogare alle summenzionate condizioni laddove la copertura Ubb sia richiesta da enti rappresentativi delle comunità locali, incluse le pubbliche amministrazioni: in tali casi, Telecom comunicherà previamente all’Agcm la richiesta ricevuta e le opere di rete necessarie a servire la collettività locale in questione”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi