Mar 20 Nov 2018 - 2120 visite
Stampa

Anziana trovata morta nel canale

Il corpo della 94enne rinvenuto nelle acque del Benvignante. Si tratterebbe di un suicido

Consandolo. Il corpo senza vita di un’anziana donna di 94 anni è stato rinvenuto lunedì pomeriggio, attorno alle 15.30, nel canale Benvignante che costeggia la Sp68 da Consandolo a Portoverrara.

A dare l’allarme è stato uno dei residenti che ha notato il corpo della donna in acqua e ha immediatamente richiesto i soccorsi. Sul posto sono prontamente intervenuti il personale del 118, vigili del fuoco e carabinieri che non hanno potuto fare altro che recuperare il corpo e constatare il decesso della 94enne.

L’anziana – T.V. le sue iniziali – abitava vicino al luogo della tragedia. Che non sembra accidentale: tra le ipotesi vagliate dagli uomini dell’Arma, la pista più plausibile è quella di un suicidio e non di una caduta accidentale nel canale.

La donna, quindi, avrebbe deciso di farla finita gettandosi nelle fredde acque del Benvignante, dove è rimasta fino alla drammatica scoperta. La salma è stata portata all’istituto ferrarese di medicina legale, a disposizione dell’autorità giudiziaria, anche se la tragedia lascia pochi dubbi.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi