ven 9 Nov 2018 - 199 visite
Stampa

Biblioteche Unife: un grande museo da oggi visitabile tutti i giorni

Allestito un itinerario turistico-culturale grazie ai totem permanenti

Tante le manifestazioni di meraviglia e di stupore da parte dei circa 800 visitatori che, accompagnati con grande passione dalla classe 4°F del liceo scientifico Roiti e dai referenti bibliotecari, hanno partecipato domenica 28 ottobre all’iniziativa organizzata dal Sistema Bibliotecario di Ateneo dal titolo “Storie di libri e palazzi: itinerari fra le biblioteche di Unife”.

Molte le richieste di poter ripetere l’iniziativa e le domande sull’accessibilità delle biblioteche per frequentarne i locali per piacere personale oppure per studio.

Proprio sulla base di queste richieste, è possibile usufruire individualmente dell’itinerario turistico-culturale negli orari di apertura delle sedi, grazie ai totem permanenti, con testi in italiano e in inglese, utilizzando la guida cartacea per il pubblico adulto e l’opera di Luigi Dal Cin per il pubblico scuole-famiglie disponibili gratuitamente presso le biblioteche o scaricabili dal sito.

Scaricando l’app gratuita ‘Libri&Palazzi’ è possibile visualizzare contenuti integrativi anche inediti puntando il proprio dispositivo mobile sulle immagini della guida per adulti.

Nell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, il Sistema Bibliotecario di Ateneo svela così la storia dei preziosi contenitori delle biblioteche e le relative collezioni storiche, il patrimonio del Sistema Museale di Ateneo, l’Orto botanico, l’Erbario e la Farmacia Navarra-Bragliani del XVIII secolo, facendo riscoprire alla città un patrimonio della collettività, risvegliando anche memorie storiche sbiadite dal tempo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi