gio 8 Nov 2018 - 303 visite
Stampa

Acli: “La Chiesa è viva: piena condivisione con le parole di Perego”

Le Acli ferraresi manifestano piena sintonia e comunanza con le riflessioni di Monsignor Perego su temi sociali di assoluta importanza e priorità per le comunità locali.

Penso che sia non solo giusto ma doveroso che – come ha affermato l’Arcivescovo – “là dove c’è ingiustizia, sfruttamento, razzismo e discriminazione la Chiesa fa politica, senza sposare nessun partito, perché ama una città per l’uomo, come ci insegna il Magistero sociale della Chiesa, che attualizza il Vangelo di Cristo”; una Chiesa che opera tra lacerazioni e disuguaglianze del nostro tempo, con gravi fratture sociali, territoriali e generazionali che ci debbono interrogare.

Come Acli riteniamo che come Chiesa viva, come Chiesa di popolo, non possiamo contribuire a costruire una città fondata sul rancore e la paura ! La nostra è una città umana, aperta, dove convivono e trovano un senso la gioia con la sofferenza, la pace nel conflitto, la speranza nel disorientamento. Una città aperta, solidale, capace di innovare che mette al centro la dignità di tutte le persone. Una città dove abbiamo un compito, una missione da costruire con altri. In tal senso le parole di Mons. Arcivescovo ci richiamano alla nostra missione di cristiani e di aclisti di animare le comunità territoriali: tessere i fili e cercare di darle un’anima, elaborando progetti concreti per delineare soluzioni incisive. Coerentemente con ciò abbiamo già incominciato un percorso programmatico insieme alle altre associazioni laicali ferraresi che ci impegnerà nei prossimi mesi.

Paolo Pastorello
Presidente provinciale A.C.L.I. Ferrara

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi