Ven 5 Ott 2018 - 192 visite
Stampa

Tresigallo-Formignana, Marra: “Il bene dei nostri paesi dipende dal sì”

La simpatizzante 5Stelle promuove la fusione: "Se serve metteremo in discussione la permanenza nell'unione"

Emanuela Marra

Tresigallo. Emanuela Marra, capogruppo in consiglio comunale della lista di maggioranza “Noi Siamo per Cambiare”, esprime fortemente le sue opinioni da grillina: “Io sono simpatizzante 5Stelle di Tresigallo, sono stata eletta come simpatizzante 5Stelle e ancora credo che si possano fare molto per il nostro paese”.

Specie per la fusione con Formignana. “Per Tresigallo sono fermamente convinta che votare sì al referendum per la fusione sia fondamentale se vogliamo vederlo rifiorire – commenta Marra -. Purtroppo senza i fondi che arriveranno le amministrazioni attuali di Tresigallo e Formignana sarebbero sempre più difficoltà anche con la gestione ordinaria”.

“Assicuro che non ci sono accordi con nessun partito, figuriamoci con il Pd, lungi da me sostenere il sì per un futuro ‘accordo rosso’ – puntualizza la consigliera -. Il sì è necessario per tutti noi. Per quanto riguarda i servizi che risultano effettivamente faticosamente mantenuti anche perché tanti sono gestiti dall’unione dei comuni. Posso dire che si farà il possibile perché vengano modificare le cose in Unione anche mettendo in discussione la permanenza nell’unione stessa se necessario”.

“Sinceramente voglio dire ai cittadini che nessuno ci ha offerto nulla per dire sì ad un progetto in cui crediamo fermamente tutti e da subito – ribadisce la grillina -. Da vera movimentista posso dire che il bene dei nostri paesi dipende da questo sì, e chi non lo sostiene non fa di certo il bene del popolo, cosa in cui i movimentisti si prodigano. Con gli introiti dalla fusione si potranno fare tanti investimenti e la gestione dell’ordinario sarà migliore. I soldi nella vita non saranno tutto ma senza di essi non si può fare nulla”.

“Aggiungo che pur sapendo tutti, in paese, della mia appartenenza ideale al movimento, eletta per questo, nessuno mi ha invitato alla riunione dei simpatizzanti e chiesto la mia opinione in merito alla fusione – rivela infine Marra -. Forse perché il Movimento a Tresigallo ufficialmente non c’è, quindi nessuno può arrogarsi il diritto di parlare a nome di tutti i simpatizzanti del Movimento”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi