ven 14 Set 2018 - 1622 visite
Stampa

Pizzicato mentre ruba una bici, trovato in possesso di tirapugni con lama

Un 19enne fermato e denunciato dopo un inseguimento, i complici sono riusciti a scappare

È stato pizzicato in via del Gambero, insieme ad altri tre che però sono riusciti a dileguarsi nel nulla, mentre stava cercando di rubare una bicicletta parcheggiata, il giovane di 19 anni denunciato giovedì dalla polizia. Due uomini hanno infatti notato il gruppetto che trascinava la bici la ruota posteriore alzata, verso via Sogari. Dopo l’intimazione a “mollare il ciclo” da parte dei due uomini, i quattro hanno abbandonato la bici per darsi alla fuga, scappando in direzioni diverse.

Uno dei ragazzi, il 19enne, è stato però seguito fino al bar Tsunami, dove si è nascosto nel bagno e dove però ha terminato la fuga. Lì, in seguito alla chiamata al 113, è intervenuta infatti una pattuglia delle Volanti che ha preso in consegna il ragazzo.

Dalla perquisizione è emerso che aveva con sé un moschettone con parte esterna a “tirapugni”, con annessa una lama ripiegabile della lunghezza di 10 centimetri, seghettata e con parte finale molto affilata, agganciato ad un passante dei jeans. Per lui è scattata la denuncia per tentato furto e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi