ven 14 Set 2018 - 1604 visite
Stampa

Il Balloons sfida il vento e aspetta le Frecce Tricolori

Cambia l'area del decollo per ragioni di sicurezza. Alle 11.30 di venerdì la Pattuglia Acrobatica Nazionale sorvolerà il parco urbano

“Questa mattina (mercoledì 12 settembre, ndr) siamo partiti dal parco urbano perché le condizioni del tempo ce lo permettevano, ma poi ragioni di sicurezza ci hanno indotto a cambiare l’area del decollo”. Le location alternative per la partenza sono l’aeroporto della città o la Fiera di Ferrara.

Paolo Barbieri, direttore di volo del Ferrara Balloons Festival, spiega come la stagione calda e i venti con direzione ovest avrebbero costretto le mongolfiere a sorvolare il petrolchimico in una situazione di non totale sicurezza.

“Non si può sorvolare l’impianto chimico al di sotto dei 600 metri – ricorda Barbieri – ma il vento scarso e quasi assente in quota, non ce lo consente. Quindi quella di non partire dal parco urbano, è stata una scelta dettata dalla necessità di volare nella massima sicurezza”.

“Giusto certamente privilegiare l’aspetto della sicurezza, anche perché – come sottolinea Barbieri – non toglie nulla alla spettacolarità del volo”.

E a proposito di spettacolo, oggi, venerdì 14 settembre, è il gran giorno delle Frecce Tricolori. Alle 11.30 la Pattuglia Acrobatica Nazionale, sorvolerà il parco urbano e la città di Ferrara. Per questo straordinario momento c’è una grandissima attesa e saranno migliaia coloro che raggiungeranno l’area verde intitolata a Giorgio Bassani, per vivere la magia di quella manciata di secondi che regalerà una emozione indimenticabile.

Mentre ci si prepara al gran finale, è iniziato il solito gioco del “totopresenze” per quanto riguarda i numeri, anche se occorrerà aspettare che si spengano le luci sulla manifestazione per avere dati certi. Non siamo lontani dalla realtà, parlando di ventimila presenze nel primo weekend. Per quanto riguarda il volo vincolato siamo a quota mille, mentre, sempre con il classico beneficio di inventario, possiamo parlare di oltre 120 avventurosi per il volo libero.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi