mer 15 Ago 2018 - 767 visite
Stampa

Ancora infiltrazioni d’acqua all’ospedale di Cona

Problemi e danni causati dal maltempo di lunedì pomeriggio. All'esterno il vento ha sradicato un albero un cartello stradale

Come già era accaduto in occasione del temporale tra il 9 e il 10 agosto, anche nel pomeriggio di lunedì 13 l’ospedale di Cona ha dovuto fare i conti con le infiltrazioni d’acqua dal soffitto.

A segnalarlo è una nota dell’azienda sanitaria che parla di “piccole infiltrazioni che hanno coinvolto alcuni pannelli del controsoffitto, già ripristinate”. La volta precedente l’ingresso dell’acqua aveva causato la caduta di alcuni pannelli. Il concessionario ProgEste sta provvedendo alle riparazioni necessarie.

Il temporale ha però causato danni anche all’esterno: un albero – riporta ancora l’azienda ospedaliera – si è sradicato presso il parcheggio del Pronto Soccorso ed è stato rimosso in mattinata da Copma. A causa del forte vento, un cartello stradale, posizionato presso la rotonda di via Palmirano e la rotonda di ingresso al polo ospedaliero si è divelto.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi