ven 20 Lug 2018 - 2702 visite
Stampa

Pauroso frontale fra auto e moto, conducenti in ospedale

Incidente sulla Sp 68 tra San Vito di Ostellato e Maiero. Gravi un 87enne e un 36enne trasportati a Cona

(immagine d’archivio)

San Vito di Ostellato. Grave scontro frontale tra auto e moto questa mattina sulla strada provinciale 68, verso le 9, tra Maiero e San Vito di Ostellato.

Nel pauroso incidente i conducenti dei due mezzi sono rimasti feriti; si tratta di un 87enne residente a Consandolo, che si trovava alla guida di una Fiat Punto, e di un 36enne di Formignana che era invece in sella alla moto. Sul posto si sono portate ambulanza e automedica per i soccorsi, oltre all’elisoccorso, del quale però non c’è stato bisogno, tanto che i due feriti sono stati poi trasportati dal 118 all’ospedale di Cona. Da quanto si apprende le loro condizioni sono gravi e sono in corso accertamenti medici.

Dei rilievi si è occupata la Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Valli e Delizie e secondo le prime ricostruzioni l’incidente sarebbe avvenuto a causa di un’invasione di corsia da parte della moto in una semicurva. Proprio in quel momento è sopraggiunta la Fiat Punto, che è stata colpita frontalmente sul lato del conducente, mandando in frantumi il parabrezza. Sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dei mezzi incidentati e in seguito si sono svolte le operazioni di pulizia della strada.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi