sab 14 Lug 2018 - 113 visite
Stampa

I Risparmiatori Azzerati al processo Carife: “Continueremo a chiedere giustizia”

In programma una serie di incontri "per continuare il confronto e richiamare le forze politiche e in particolare quelle di governo, al rispetto degli impegni dichiarati"

I Risparmiatori Azzerati di Carife continueranno a presidiare le udienze del processo Carife.

Lunedi prossimo, 16 luglio, dalle ore 8.30, una rappresentanza sarà a Pontelagoscuro di fronte alla sede in cui si svolgerà una nuova puntata del processo.

“Giustizia è ciò che chiediamo a gran voce – dicono gli Azzerati – e la nostra continua pressione ha l’obiettivo di tenere viva l’attenzione dell’opinione pubblica, delle forze politiche e delle istituzioni su una vicenda drammatica che è ben lontana dall’essere risolta. Fra le 32.000 famiglie coinvolte dall’azzeramento dei propri risparmi, ben 28.0000, gli azionisti, non hanno ottenuto assolutamente nulla. Questo processo potrebbe scrivere per loro in particolare una nuova
pagina nel segno di un primo atto di giustizia”.

I risparmiatori traditi, dunque, “non si rassegnano e continueranno a farsi sentire con questa e altre iniziative già in programma. Non siamo silenti ma siamo
ben presenti e determinati ad andare avanti”.

Nelle prossime settimane, infatti, i Risparmiatori Azzerati hanno in programma una serie di incontri “per continuare il confronto e richiamare le forze politiche e in particolare quelle di governo, al rispetto degli impegni dichiarati”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi