gio 12 Lug 2018 - 7032 visite
Stampa

Tragedia in stazione, 30enne travolto dal treno

Attraversa i binari e non si accorge del Freccia Rossa. Muore sul colpo un pakistano residente a Bondeno

Immagine d’archivio

E’ stato travolto da un treno Freccia Rossa proveniente da Roma mentre attraversava i binari ed è morto sul colpo. La vittima è un 30enne di origine pakistana residente a Bondeno.

La tragedia si è consumata martedì sera attorno alle 22 nella stazione ferroviaria di Ferrara. Secondo le prime ricostruzioni si sarebbe trattato di un incidente.

Secondo quanto hanno mostrato le telecamere della stazione, visionate dalle forze dell’ordine, l’uomo si trovava al binario 4 e sembrava in procinto di attraversare i binari per portarsi verso il binario 5, commettendo quindi una grave imprudenza. Non dev’essersi però accorto dell’arrivo del Freccia Rossa, probabilmente perché, dalle immagini delle telecamere, il 30enne sembrava intento in una conversazione al cellulare.

Gli accertamenti escludono quindi l’ipotesi di un atto di autolesionismo.

Sul posto si sono portati i sanitari del 118 con ambulanza e automedica, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 30enne. Intervenuti anche i Carabinieri e la Polizia Ferroviaria.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi