mer 11 Lug 2018 - 470 visite
Stampa

Lidi comacchiesi: il paradiso dei gabbiani

Gli unici esseri che possono trovare soddisfazione per tutti i loro bisogni: si cibano scavando tra i rifiuti senza difficoltà per poi “scaricare” abbondantemente  ovunque!

E si che di turisti ce ne sono pochi….  e le tante case chiuse comunque pagano le esorbitanti tasse per i rifiuti….. mah… misteri comacchiesi!

Cordiamente,
Anna Bentini

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi