gio 14 Giu 2018 - 47 visite
Stampa

Aquile, addio volo play off

Football americano, III Divisione. Ferraresi sconfitti dai Ravens Imola

Sconfitta amara per le Dimedia Aquile che domenica scorsa sono uscite dalla corsa playoff del campionato nazionale di III Divisione dopo un’appassionante e tirata partita contro i Ravens Imola.

Il punteggio la dice lunga su quanto il risultato sia stato in bilico con l’imolese Cannata che è stato il vero trascinatore dei Ravens andando subito a segno nel 1° quarto per l’iniziale 8 a 0.

Ci mettono un po’ le Aquile a reagire dopo che la difesa estense ha fermato un altro tentativo di attacco dei Ravens, ed è Cavallino all’inizio del 2° quarto ad accorciare con una corsa personale non trasformata che porta il punteggio sull 8 a 6. Pronta la replica dei padroni di casa ancora con Cannata che riporta avanti i Ravens e poi replica poco dopo quando un fumble sanguinoso degli estensi regala palla ad Imola in posizione favorevole.

Partita che sembra segnata sul 20 a 6 per Imola ma le corse di Cavallino e Papa riportano sotto gli estensi che mettono in mostra le qualità del vivaio under 19: il giovane Gardinale infatti effettua una bellissima ricezione in end zone per il 20 a 13 e poi allo scadere del 2° quarto il trick play tra Medini e Scalambra su pass di Cavallino regala alle Aquile il pareggio dell’half time con una galoppata di 68 yards per Scalambra.

Nella ripresa i Ravens corti nel roster sembrano accusare la fatica e le Aquile asi portano in vantaggio con Medini, (altro gioiello del vivaio under 19) che ricevuto il pass di Cavallino si invola per 80 yards con Romagnoli che dopo il calcio addizionale porta le Aquile in vantaggio sul 27 a 20. La difesa estense tiene botta agli assalti dei Ravens ma l’attacco con 2 fumble e qualche fallo di troppo non concretizza ulteriori vantaggi mentre tra i Ravens è ancora l’ottimo Cannata a caricarsi sulle spalle l’attacco imolese segnando e trasformando da 2 con Imola che riprende il comando della partita mentre l’attacco di coach Mantovani non riesce a concretizzare incappando in un intercetto.

a difesa cerca di contenere gli affondi di Cannata, riuscendoci una prima volta ma concedendo però il td nel drive successivo con il runningback imolese che non riesce a trasformare i portando i Ravens a 7 lunghezze di vantaggio a poco più di 1 minuto dal termine dell’incontro.

Cavallino ritrova confidenza con i sui ricevitori per una rimonta disperata e riporta l’attacco estense a 4 yards dall’end zone imolese con il giovane under 19 Ferrari che dopo un primo pass droppato trova il touchdown del 33 a 34. Lo staff delle Aquile decide per la trasformazione da 2 per portare a casa la partita ma il trick play di Ferrari per Cavallino viene letto dal defensive end di Imola che defletta e chiude l’incontro con i Ravens che vanno a giocarsi la semifinale dell aNorth Conference contro i Redskins Verona e le Aquile costrette per la seconda stagion di fila a rinunciare ai sogni di gloria nei playoff.

 

RAVENS IMOLA – DIMEDIA AQUILE FERRARA 34-33

(8-0) (12-20) (0-7) (14-6)

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi