gio 14 Giu 2018 - 870 visite
Stampa

Docente Unife premiata da Alberto di Monaco

Marta Arzarello vince il prestigioso premio per le ricerche nell’ambito della preistoria

Non è certo cosa da tutti i giorni ricevere un prestigioso premio dalle mani di un principe. E’ quello che invece è capitato alla prof.ssa Marta Arzarello della Sezione di Scienze preistoriche e antropologiche del Dipartimento di Studi Umanistici diUnife che ha vinto il premio ‘Prince Rainier III de Monaco’, per le sue ricerche nell’ambito della preistoria.

Il premio le è stato consegnato nei giorni scorsi a Parigi dal  principe Alberto II nel corso di una cerimonia  che si è tenuta all’Istituto di Paleontologia Umana – Fondazione Principe Alberto I di Monaco.

Il riconoscimento viene attribuito ai ricercatori che lavorano nei campi della preistoria, della paleoantropologia, della paleontologia e della geologia del Quaternario. Premiato insieme alla Prof.ssa Arzarello il Dott. Thibaut Bienvenu. Alla cerimonia hanno partecipato Ségolène Royal, ambasciatrice francese per i poli artico e antartico, Jérôme Coumet, sindaco del 13 ° arrondissement di Parigi, Claude Cottalorda, ambasciatore di Monaco in Francia, Robert Calcagno, direttore generale del Istituto Oceanografico e Patrice Cellario, Consigliere del Ministro dell’Interno.

Ampia eco ha avuto questo riconoscimento anche sui media francesi, in primis Nice-matin e Monaco-matin.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi