mer 13 Giu 2018 - 3817 visite
Stampa

Trovato morto l’uomo scomparso a Bondeno

Era immerso nelle acque del Cavo Napoleonico, a 500 metri da dove era stato ritrovato il suo motorino

Immagine di repertorio

Bondeno. Era a 500 metri in linea d’aria da dove era stato avvistato il suo motorino, immerso nelle acque del Cavo Napoleonico, il corpo senza vita dell’uomo scomparso nella giornata di lunedì 11 giugno.

La salma è stata ritrovata verso le 12 di martedì dai vigili del fuoco, che hanno cercato il 51enne impiegando squadre da Bondeno, Ferrara e con i sommozzatori giunti da Bologna, con l’ausilio anche di un elicottero che si è alzato in volo sempre dal capoluogo felsineo. Ora si trova ora all’Istituto di medicina legale per gli accertamenti.

L’uomo viveva con i genitori a Bondeno, è stata la madre a denunciarne la scomparsa ai carabinieri.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi