mer 16 Mag 2018 - 963 visite
Stampa

Torino-Spal, ammonizione per Semplici e Vagnati

Mister e ds hanno contestato una decisione arbitrale ma potranno seguire la partita contro la Sampdoria dalla panchina del "Mazza". Tre biancazzurri squalificati

Ammonizione con diffida per mister Semplici per aver calciato via il pallone nell’ultimo minuto di recupero di Torino-Spal. La decisione è stata presa dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea che si è ‘limitato’ ad ammonire il tecnico biancazzurro per “avere, al 48° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale – si legge nel comunicato ufficiale della serie A – uscendo dall’area tecnica e calciando il pallone appena uscito dal terreno di gioco”.

Un’infrazione rilevata dal quarto ufficiale che aveva portato all’allontanamento dal campo di Leonardo Semplici, imbufalito per una trattenuta di Moretti ai danni di Felipe che aveva scatenato enormi proteste spalline a conclusione di un match già di per sé bollente.

Il giudice sportivo, assistito da Stefania Ginesio e dal rappresentante dell’Aia Eugenio Tenneriello, ha ammonito anche Davide Vagnati, sempre per aver contestato la decisione arbitrale alzandosi dalla panchina. Sia l’allenatore che il ds, quindi, potranno seguire Spal-Sampdoria dalla panchina del “Mazza”.

In campo, per l’ultima sfida decisiva per la salvezza, non scenderanno Thiago Cionek, Bartosz Salamon e Everton Luiz. Come già si sapeva, e come ratificato dal comunicato della serie A, i tre biancazzurri sono stati squalificati per una giornata di gara (per giunta l’ultima): i primi due per proteste nei confronti degli ufficiali di gara, l’ultimo per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Per tutti e tre, già diffidati, si tratta della quinta sanzione che li terrà lontani dal campo nella partita più importante.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi