mer 16 Mag 2018 - 712 visite
Stampa

Minacciano direttrice e funzionario del Servizio Veterinario dell’Ausl Ferrara

I Carabinieri denunciano due uomini dopo il battibecco relativo alla pratica di un cane

La sede dell’Ausl in via Cassoli

Il nodo del contendere è stata una pratica amministrativa relativa a un cane. La risposta dell’Asl non è stata ritenuta soddisfacente da due uomini che, nel corso di una discussione, sono passati a insultare e minacciare la direttrice e un funzionario dell’Unità Operativa Attività Veterinarie dell’Ausl di Ferrara.

Il tutto è avvenuto lo scorso 26 aprile negli uffici di via Cassoli e, dopo la denuncia dei fatti ai Carabinieri, sono state svolte indagini in merito all’episodio che hanno portato i militari a denunciare i due uomini in stato di libertà per minaccia a pubblico ufficiale, status che appartiene a direttrice e funzionario nel corso della loro attività lavorativa.

Nei guai sono quindi finiti un 72enne originario della provincia di Taranto, ma residente nel Ferrarese, e un 58enne originario della provincia di Brindisi residente nella provincia di Bologna, entrambi pregiudicati.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi