lun 7 Mag 2018 - 1700 visite
Stampa

Ubriaco non si ferma all’alt, bloccato dopo un inseguimento

Aveva anche un coltello nell'auto. Denunciato per resistenza, guida in stato di ebbrezza e porto di oggetti atti ad offendere

Porto Garibaldi. Non si è fermato all’alt intimato dai Carabinieri e ha proseguito la marcia ad alta velocità. E’ successo alle 6 di questa mattina sulla statale Romea, a Porto Garibaldi, e i militari si sono messi al suo inseguimento, riuscendo a bloccarlo dopo poco.

L’uomo, un cittadino rumeno di 41 anni domiciliato a Ravenna, è stato trovato in evidente stato di ebbrezza alcolica accertata con l’etilometro. Inoltre sulla vettura è stato trovato e sottoposto a sequestro un coltello la cui detenzione è illegale.

Alla fine per il 41enne è scattata la denuncia per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e guida sotto l’influenza dell’alcol.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi