ven 4 Mag 2018 - 98 visite
Stampa

La Corrida slitta ad autunno

La manifestazione sarà spostata in autunno. Ora la sagra paesana

di Valentina Finotti

Formignana. Il nuovo direttivo della Proloco ha svolto con successo la manifestazione del 1° maggio, che lo ha visto impegnato per la prima dopo l’elezione del 17 aprile, e adesso si appresta ad organizzare la tipica sagra paesana che come ogni anno animerà le vie del paese a fine luglio.

È per questo, che come annunciato da uno dei componenti della nuova Proloco, Manuel Baglioni, “la Corrida in programma per il 26 maggio sarà spostata in autunno. Tutto questo – continua Baglioni – è necessario per poter concentrare le energie sulla sagra campagnola, che ha bisogno di un grosso impegno e molto tempo per l’organizzazione. Per non tralasciare nessun dettaglio quindi, la manifestazione del 26 maggio sarà rimandata”.

Nonostante questo la Proloco di Formignana annuncia che “si impegnerà al massimo per svolgere il tutto al meglio, e soprattutto per far fronte alla nuova legge Gabrielli, la quale richiede un impegno maggiore del passato per poter svolgere manifestazioni pubbliche”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi