mar 17 Apr 2018 - 2293 visite
Stampa

Offende due uomini e li minaccia con coltello e una pietra

Lite sedata dalle Volanti nei pressi di un B&B del centro. Denunciato un 56enne

Prima le offese, poi le minacce con coltello e, infine, dopo essere stato disarmato, la minaccia con una grossa pietra. Che, alla vista degli agenti delle Volanti della Polizia di Stato, ha gettato immediatamente a terra.

Non ha evitato però la denuncia in stato di libertà per minacce aggravate un cittadino marocchino di 56 anni, residente a Ferrara, il cui bersaglio erano due uomini italiani, entrambi pluripregiudicati e domiciliati in un vicino B&B del centro, con i quali era scoppiata poco prima una lite. Secondo quanto riferito dai due italiani, la discussione era nata in un bar in prossimità del B&B, dove il marocchino avrebbe preso a offenderli pesantemente in lingua araba, senza immaginare che uno dei due la comprendesse (in quanto sposato con una donna marocchina).

Alla fine i due italiani avrebbero deciso di tornare in albergo senza dare importanza alle offese, raccontando però dell’accaduto alla compagna del marocchino che risultava domiciliata nello stesso B&B. A quel punto, sempre secondo il racconto degli italiani, è sopraggiunto improvvisamente nella cucina della struttura il 56enne straniero che ha colpito uno dei due con un pugno, brandendo subito dopo un coltello prelevato dalla cucina.

Un uomo presente alla scena – sentito successivamente dai poliziotti come testimone – è intervenuto riuscendo a disarmare il marocchino e, con l’aiuto dei due italiani, a immobilizzarlo.

La lite è però proseguita in strada, con lo straniero che ha raccolto una grossa pietra con l’intenzione di lanciarla verso i due italiani, desistendo però grazie all’arrivo delle Volanti. Ai poliziotti il marocchino ha raccontato di essere stato percosso dai due, mostrando alcuni segni sulla schiena, ma la ricostruzione dell’episodio ha portato gli agenti a denunciarlo per minacce aggravate.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi