sab 13 Gen 2018 - 2170 visite
Stampa

Cionek è della Spal. Pronti due anni e mezzo di contratto

Al Palermo 150 mila euro più bonus in caso di salvezza. Non finisce qui, Semplici: "Bonifazi sulla buona strada per tornare"

Il ds della Spal, Davide Vagnati

di Simone Pesci

Spal, c’è Thiago Cionek. Sarà lui il terzo rinforzo di questa sessione di calciomercato, che va ad aggiungersi a Kurtic e Dramé. Il giocatore polacco ha scelto Ferrara e la serie A per giocarsi le opportunità di far parte della rosa che andrà al Mondiale di Russia. Thiago Cionek arriva all’ombra del Castello dopo aver militato 2 anni e mezzo nel Palermo, dove era arrivato dal Modena nel gennaio di due anni fa.

Dopo il definitivo ok alla partenza, una decisione, questa, presa nel vertice fra il presidente rosanero Maurizio Zamparini e il ds Fabio Lupo, il giocatore arriverà già oggi – sabato – a Roma, dove la Spal sta preparando il ritorno in campo fissato domenica 21 a Udine. Thiago Cionek qui svolgerà le visite mediche, e poi firmerà un contratto di 2 anni e mezzo con la Spal: al Palermo vanno 150 mila euro più bonus in caso di salvezza.

Non sarà comunque l’unico giocatore per il reparto arretrato. La società di via Copparo, infatti, continua a valutare Gianluca Mancini, difensore classe 1996 dell’Atalanta, club con il quale si era parlato del calciatore già nell’ambito dell’operazione che ha portato in biancazzurro Kurtic e Dramé. Su Mancini, che Semplici ha allenato nella Primavera della Fiorentina, c’è anche un fortissimo interessamento del Sassuolo, arrivato a offrire 7 milioni per un trasferimento a titolo definitivo. L’Atalanta, però, crede molto nel ragazzo e per questo preferirebbe girarlo in prestito alla Spal, che a giugno lo ridarebbe indietro al club orobico.

Oltre al classe 1996 gli altri due nomi caldi sono Bonifazi e De Maio, giocatori di cui Semplici ha parlato alla Gazzetta dello Sport, esprimendosi in termini ottimistici. Il mister, infatti, ha affermato che “Bonifazi è sulla buona strada per venire a Ferrara”, mentre nel giocatore francese del Bologna la Spal ha individuato “il difensore adatto al nostro tipo di calcio”.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi