sab 13 Gen 2018 - 667 visite
Stampa

Gli italiani continuano ad affidarsi al web per lavori di ristrutturazione

Internet considerato dall'80% degli interessati come lo strumento che dà la possibilità di comparare una varietà di prezzi tra professionisti del settore

Ora che la crisi economica sembra sia iniziata a scomparire da molte case italiane, le famiglie iniziano a voler ristrutturare la propria abitazione per migliorarla e rinnovare lo stile che era rimasto trascurato da troppo tempo con il passare degli anni.

Secondo un recente studio portato a capo da Cronoshare.it, un marketplace di servizi che opera sul territorio nazionale specializzato in servizi di ristrutturazione e lavori domestici, nell’anno 2017 sono arrivate più di 50.000 richieste da parte dei clienti che cercavano dei preventivi per effettuare lavori di ristrutturazione nelle proprie case. In base a tali richieste, sono stati elaborati dei dati sulle tendenze e abitudini del consumatore sui lavori di ristrutturazione effettuati in Italia.

Da questo studio emerge che l’80% degli italiani considera Internet come lo strumento che da la possibilità di comparare una varietà di prezzi tra professionisti del settore dei lavori di ristrutturazione in modo semplice e rapido, semplificando la vita e le decisioni del consumatore. I lavori di ristrutturazione più richiesti nel 2017 sono stati: falegnameria, tuttofare, montaggio mobili, idraulica, imbianchini, muratori, giardinieri, ristrutturazione di bagni e cucine.

Un altro dato curioso emerso dallo studio è quello per cui la frequenza dei lavori di ristrutturazione intermedi viene realizzato in una distanza pari ai 3-5 anni, mentre le riparazioni e piccoli lavori di ristrutturazione hanno una frequenza di 7 mesi. Per quanto riguarda la percezione della qualità del settore delle riforme e servizi per la casa si è potuto evincere che in Italia, il 61% considera i risultati di un livello accettabile, mentre il 27% crede che il servizio sia abbastanza buono e solo un 12% considera che il settore sia di cattiva qualità.

Dall’elenco dei principali servizi richiesti tramite la piattaforma Cronoshare, nel settore delle ristrutturazioni della casa, elenchiamo di seguito quelli più cliccati:

Falegnameria: foderare armadi, applicare pavimento galleggiante e scartavetrare e verniciare porte interne.

Idraulica: cambiare rubinetti, installazione nuove tubature, sturare WC

Tuttofare: installare persiane, montaggio mobili e piccole riparazioni varie.

Montaggio mobili: montaggio mobili IKEA

Imbianchini: imbiancare appartamento e pitturare esterno casa, con vernice antiumidità

Elettricisti: rinnovare installazioni elettriche di appartamenti antichi e cambio interruttori

Muratori: abbattere muri, costruire pareti

Giardiniere: manutenzione di giardini e potare alberi

Cartongessista: installazione di cartongesso e creazione di sale

Ristrutturazioni bagni e cucine: Le richieste di preventivi per la ristrutturazione di case, nonostante questo richieda un budget maggiore, occupa la terza posizione nei lavori di ristrutturazione intermedie.

In base allo studio effettuato, un 65% della popolazione italiana attualmente si rivolge al web per per cercare imprese del settore della costruzione affidabili. Un’altra minore percentuale invece, fa ricorso all’aiuto di amici e conoscenti per trovare il professionista che sta cercando. Un 10% continua a far riferimento a professionisti di sempre e solo un 3,8% utilizza il vecchio elenco telefonico cartaceo per cercare un professionista per la ristrutturazione della propria casa.

In conclusione, si può desumere dallo studio complessivo di questi dati che il 79% degli intervistati che hanno preso parte a questa analisi, in questo 2018, abbia la reale intenzione di realizzare dei lavori di ristrutturazione o riforme nella propria abitazione.

Messaggio promozionale

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi