Sab 6 Gen 2018 - 39 visite
Stampa

Botti vietati non solo a Capodanno

Il divieto è valido per tutto l'anno, pena una multa di 50 euro

(foto di archivio)

Comacchio. Il divieto di accendere fuochi d’artificio e lanterne cinesi o di far esplodere botti e petardi non è circoscritto alle festività natalizie, ma si estende a tutto l’arco dell’anno. A ricordarlo, al termine dei festeggiamenti di Natale e Capodanno, è l’amministrazione comunale che da dicembre 2016 ha approvato e adottato il regolamento di polizia urbana.

Questa misura, in vigore su tutto il territorio comunale ad eccezione delle manifestazioni autorizzate, è finalizzata ad evitare rischi a persone e danni a cose, che possono derivare dallo scoppio o dal malfunzionamento di petardi, botti, mortaretti e per impedire gli effetti traumatici agli animali.

Analogamente, è vietato l’uso o lo spargimento di polveri pruriginose, urticanti, fiale maleodoranti o altri articoli molesti e fastidiosi. La violazione delle prescrizioni dell’articolo 29 del regolamento di polizia urbana comporta una sanzione pecuniaria amministrativa pari a 50 euro (in misura ridotta).

Il Comune di Comacchio ricorda inoltra che l’articolo 7 del regolamento a tutela dell’incolumità pubblica vieta, dalle ore 22 alle 6 del mattino, la vendita per asporto ed il consumo di bevande in contenitori di vetro e lattine. Il divieto vige su tutte le aree pubbliche o aperte al pubblico e si estende alla vendita di bevande mediante distributori automatici. Non si applica, invece, il divieto a coloro i quali consumano le bevande, contenute nei citati contenitori, all’interno dei locali e delle rispettive aree di pertinenza. Ogni violazione viene punita con una sanzione pecuniaria pari a 150 euro (in misura ridotta).

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi