mer 6 Dic 2017 - 7247 visite
Stampa

Trovato morto in un canale il ferrarese Riccardo Pandini

Sul corpo del 39enne non sono evidenti segni di violenza. Indagano i carabinieri

Il cadavere di un uomo di 39 anni, il ferrarese Riccardo Pandini, è stato ritrovato attorno alle 18.30 in un canalino in aperta campagna che costeggia uno stradello  dietro via Canapa.

La macabra scoperta è stata fatta da un passante che ha subito avvertito le forze dell’ordine. Sul posto si sono quindi portate pattuglie dei carabinieri di Ferrara e il medico legale. La salma dell’uomo risultava coperta di fango ed è stato quindi necessario ripulirla per verificare che non vi fossero segni di violenza.

Tutto farebbe quindi pensare a una morte naturale. Solo in seguito alle indagini dei carabinieri si è potuto identificare il corpo. La morte sarebbe sopraggiunta da non oltre 24 ore dal ritrovamento.

Sulle cause della morte sono in corso accertamenti medico legali che al momento escluderebbero aggressioni o violenze subìte da terzi.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi