gio 7 Dic 2017 - 156 visite
Stampa

Servizi ridotti a Cona e all’Ausl per lo sciopero della dirigenza medica

Il 12 dicembre garantite solo le urgenze e le prestazioni minime essenziali

Lo sciopero nazionale del 12 dicembre proclamato da tutti i sindacati della dirigenza medica e veterinaria provocherà qualche disagio anche per i servizi di Azienda Ospedaliera e Azienda Usl di Ferrara.

Sciopererà infatti, per l’intera giornata, il personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale e tecnica.

Saranno comunque garantiti i servizi di assistenza sanitaria d’urgenza (attività chirurgica solo d’urgenza, le prestazioni di terapia intensiva, i servizi di trasporto del 118, le unità coronariche, il Pronto Soccorso e tutto ciò che è legato alle urgenze) e ordinaria solo rispetto ai pazienti ricoverati. Tutta l’attività programmata (attività specialista ambulatoriale prenotata tramite il Cup o dai reparti) non è garantita ma è strettamente in correlazione all’adesione allo sciopero.

Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi