Sab 9 Set 2017 - 301 visite
Stampa

Volo e sport nella prima domenica del Balloons Festival

Tutti gli appuntamenti in programma domani al parco urbano

Sarà rigorosamente all’insegna di mongolfiere special shapes, volo e sport, la prima domenica del Ferrara Balloons Festival, il più importante evento italiano del settore.

Domani, 10 settembre, protagoniste della manifestazione del Comune di Ferrara, organizzata da Ferrara Fiere Congressi, saranno innanzitutto Arky, Arséne, Kuh, Orient Express, Cloudhopper e Bembel che, con le loro forme suggestive e imponenti, decolleranno dal parco urbano “G. Bassani” per poi dirigersi sul centro storico di Ferrara, sul Po o sulla campagna, a seconda di dove le porterà il vento.

Per loro, così come per gli altri balloons più tradizionali a forma di lampadina, la partenza è fissata per le 7 (volo libero) e per le 10 (volo vincolato). Tra le mongolfiere che spiccheranno il volo, quella di Cmv, gold sponsor dell’evento.

 Alle 9.30 il festival aprirà i battenti al pubblico con un programma ricchissimo di attività inedite e gratuite consultabile sul sito ferrarafestival.it.

Alla stessa ora inizieranno le attività degli stand interattivi dell’Arma dei Carabinieri (Legione Carabinieri Emilia-Romagna, Comando Provinciale di Ferrara), dell’Aeronautica Militare – Comando Operazioni Aeree Poggio Renatico, che farà atterrare al Parco un elicottero NH-500 (10.30). Il monomotore sarà tra i pezzi più pregiati di un allestimento che comprende la tenda operativa dell’AM per le emergenze, il macchinario per la produzione di acqua potabile, il Cockpit del velivolo F104 (“cacciatore di stelle”), il simulatore di volo “Celestino” e il simulacro Predator. Dalle 15.00 sarà possibile scoprire lo stand interattivo della Polizia penitenziaria, alla sua prima partecipazione al Festival.

In contemporanea, prenderanno il via (per continuare fino alle 20) i laboratori didattici per i più piccoli di DOpla, mentre si estenderanno anche agli adulti le attrazioni del parco giochi Winter Wonderland, con gonfiabili, tappeti elastici, la pista di motoquad racing, i rulli acquatici, il ponte tibetano, il cinema 3D e l’emozionante salto nel vuoto del Free Fall.

A partire dalle 10, i bambini (ma non solo loro) avranno l’imbarazzo della scelta tra le mini auto elettriche di “StradAmica” (in replica alle 14.30), il laboratorio di Bolle del Wanda Circus (anche alle 15.30), i tornei di ping pong, calcio balilla e tiro a canestro al Coca-Cola corner (in replica alle 15.00) e l’imperdibile “Pompieropoli”, dove potranno diventare ‘pompieri per un giorno’ e farsi aiutare dagli operatori dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale in prove di destrezza e simulazioni delle azioni previste in caso di incendio (secondo appuntamento alle 15).

Spazio al divertimento nella nuova area del Tuscany Village, un angolo “Western” in cui assistere a spettacoli e show del “Vecchio West” e ascoltare musica Country, o nell’area della Città Magica, il villaggio rinascimentale dell’Ente Palio di Ferrara e del Rione Santo Spirito, tra spettacoli di giullari, musici e sbandieratori, giostre cavalleresche, il mercato degli antichi mestieri e gli squisiti piatti della tradizione.

Prove libere di tiro con l’arco (Compagnia Arcieri e Balestrieri Filippo degli Ariosti) in scena dalle 9.30 (e poi alle 14.30), mentre alle 10 sarà il momento del Rugby a cura del Cus Ferrara Rugby. Per il pubblico ‘baby’, ancora “Mongolfiere Aperte” (11.00 e 15.30), con la possibilità di entrare nell’involucro di una mongolfiera, per apprendere i segreti che la fanno volare.

Tra le new entry il Circo della Famiglia Rossi, che alle 12 e in replica alle 14.30 e 21 intratterrà il pubblico con mangiafuoco e contorsionisti. All’interno dell’area circo si svolgeranno inoltre i laboratori creativi per costruire mini mongolfiere in gomma (15.30) e i truccabimbi (11.00 e 16.30) per trasformarsi in personaggi di fumetti o animali. Sempre in tema circo e laboratori il Wanda Circus proporrà i laboratori di bolle (15.30) e, a conclusione, lo spettacolo di artisti di strada, acrobati e mangiafuoco dei Fratelli Meraviglia (19).

Spazio anche agli amici a quattro zampe nell’area di Agility Dog (a cura del Simply Dog Agility Team) dove esibizioni e dimostrazioni metteranno in evidenza le caratteristiche di questi meravigliosi animali.

Già dalle 15 (e fino a sera), a tenere banco al festival sarà lo sport, con esibizioni e lezioni dimostrative di uguale ed opposto (Uastamasta), Ju Jitsu (Ga Diurno), sparring vlup (Squarciagola), pattinaggio (asd Quadrifoglio), Zumba, Boot Camp e run fit (Curves Ferrara), inframmezzate dalla spettacolare performance dei Paramotori del Gruppo Rondini del Reno.

A chiudere il sipario sul primo weekend della manifestazione saranno naturalmente le mongolfiere, che si alzeranno in volo vincolato alle 16 e in volo libero alle 17.30. Per chi preferisce le due ruote, sarà possibile visitare la città estense grazie alle ciclo-passeggiate organizzate da Pro Loco Ferrara. L’Area Sosta Camper attrezzata consentirà inoltre ai camperisti di immergersi nelle atmosfere del Parco Bassani ventiquattro ore al giorno.

 Nella giornata di domenica, l’ingresso al parco è a pagamento (5 euro) per gli over 12.  Ulteriori informazioni sul sito www.ferrarafestival.it.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi