Sab 6 Feb 2016 - 135 visite
Stampa

Ferrara a lezione di metodo analogico intuitivo

Corsi di formazione su questo approccio per insegnare ai bambini a imparare 'al volo'

piccolo principe 4La cooperativa Piccolo Principe di Ferrara organizza per oggi, sabato 6 gennaio, una giornata di formazione rivolta ad insegnanti della scuola materna e primaria sul metodo analogico intuitivo a cura centro studi Erickson di Trento.

“Siamo lieti di promuovere proprio a Ferrara, dove ha sede la nostra cooperativa, una giornata di formazione di questo rilievo – interviene il presidente Michele D’Ascanio: il Centro Studi Erickson è una realtà importante nel contesto nazionale per la sua attività editoriale e di formazione e averli oggi a Ferrara e per noi motivo di orgoglio”.

La giornata, che avrà inizio alle 9 presso l’associazione “Il Melo, si aprirà con la presentazione di D’Ascanio (presidente della cooperativa Piccolo Principe e membro del Consiglio Provinciale di Confcooperative) e si rivolgerà a 200 insegnanti iscritti a questo importante evento formativo di rilievo nazionale.

Seguirà la presentazione dell’Associazione Italiana Farfalle di Legnago (VR) da parte della presidente Daniela Mecchi che ha collaborato con Erickson per questa giornata. Seguirà l’intervento di Camillo Bortolato, ideatore del metodo e insegnante di scuola primaria a Treviso.

Il metodo analogico è il modo più naturale di apprendere mediante metafore e analogie, come fanno i bambini che nella loro genialità imparano a giocare, a parlare o usare il computer ancor prima degli adulti. Si può comprendere il senso del calcolo mentale in qualche minuto o imparare le divisioni a due cifre con pochi esempi? Si può imparare a svolgere l’analisi grammaticale evitando di impiegare anni? Si può leggere in un solo giorno e poi decidere di imparare a scrivere bene durante tutto l’anno? Per gli organizzatori dell’incontro la risposta è “sì” grazie al metodo analogico intuitivo, “un modo di apprendere che ciascun bambino applica con successo fuori dalla scuola”. Nel corso viene proposto questo approccio in cui si impara ‘al volo’, per riconoscimento immediato.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi