Mer 17 Giu 2015 - 21 visite
Stampa

Una delegazione ferrarese al ‘circo dei sapori’

Una nutrita truppa ferrarese parteciperà all'evento gastronomico più importante della Riviera

ALMENI 2015 - il circo 8 e 1/2 dei sapori fra Fellini e piatti d'autore - Rimini dal 19 al 21 Giugno 2015  12 chef stellati dell'Emila Romagna incontrano 12 chef da tutto il nella foto (ph © Giorgio Salvatori) un momento della conferenza stampa al Grand Hotel di Rimini di stamattina 9 Giugno 2015

Rimini. Dal 19 al 21 giugno a Rimini torna ‘Al méni’: il Circo 8 e 1/2 dei sapori con Massimo Bottura, i migliori chef dell’Emilia Romagna aderenti all’associazione “CheftoChef”, chef di fama internazionale e l’unico mercato vero dei produttori e dei contadini dei giacimenti enogastronomici dalla via Emilia al mare.

Nutrita la pattuglia ferrarese che parteciperà all’evento da protagonista, con lo chef Athos Migliari della Chiocciola di Portomaggiore e i produttori del Consorzio Aglio Voghiera e del Riso di Jolanda di Savoia. Evento unico fra show cooking, degustazioni, street food, mercato delle eccellenze dei prodotti dell’Emilia Romagna, laboratori di Slow Food per grandi e piccoli, lab store di artigianato. Con ‘Al Méni’, le mani – dal titolo di una poesia di Tonino Guerra – prodotti d’autore e cucina d’autore scivolano lungo la Via Emilia per ritrovarsi davanti all’Amarcord del Grand Hotel di Rimini, per celebrare così i 41 prodotti Dop e Igp di 10 città ricche di eccellenze enogastronimiche.

Un colorato tendone da circo, omaggio allo spirito onirico di Fellini, si trasforma in una grande cucina a vista, a due passi dal mare, dove Massimo Bottura – appena nominato secondo chef al mondo – chiama a raccolta alcuni dei più importanti chef della regione aderenti all’associazione “CheftoChef” (di cui Bottura è il vicepresidente) per incontrare 12 giovani chef internazionali e 60 fra i migliori contadini e produttori dell’Emilia Romagna. All’esterno del circo 8 e ½ il mercato dei prodotti di eccellenza, lo street food degli chef, dei contadini e dei pescatori e un pic nic stellato nei giardini del grand Hotel. Il mercato dei prodotti di eccellenza: “la buona terra della via Emilia scorre al mare”. Sul lungomare un percorso dei prodotti delle eccellenze che avrà al centro 60 fornitori top dei ristoranti stellati.

Street food degli chef, dei contadini e dei pescatori. Nel piazzale che circonda il circo ci saranno speciali punti street food, espressione delle anime di “CheftoChef”. La macelleria Zivieri guiderà il food truck con il meglio della produzione artigiana, fra kebab, panini, hamburger rivisti in chiave strettamente regionale. Lo chef Alberto Faccani coordinerà le mani di alcuni cuochi della regione che si cimentano nella cucina da strada.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi