mar 5 Ago 2014 - 131 visite
Stampa

“Acqua” di Veronesi arriva fino in Spagna

Il brano è interpretato dalla piccola Carmen Gonzalez Aranda

foto 1Uscirà oggi, martedì 5 agosto, su tutti i portali digitali il singolo “Acqua” pubblicato dalla etichetta Jaywork di Paolo Martorana e composto da Leonardo Veronesi con la collaborazione di Mirko Guerra (War- K). Acqua è un progetto internazionale: uscirà infatti in doppia versione sia in italiano che in spagnolo (Agua). Il brano è interpretato dalla piccola Carmen Gonzalez Aranda che già ha portato al successo Il Blues del Manichino scritto da Leonardo Veronesi (con Beppe di Marco) arrivato terzo al 55esimo Zecchino d’oro.

Carmen Aranda è una bambina molto famosa in Spagna, canta dall’età di 5 anni e ha partecipato anche allo Zecchino d’Oro nel 2011 con il brano La Paella superando tutte le selezioni internazionali e riscuotendo gradimento di critica e pubblico per la sua voce e soprattutto la sua simpatia.

Carmen ha preso parte a moltissimi festival internazionali di musica per bambini in Romania, Macedonia, Russia e in altre parti del mondo ricevendo premi e riconoscimenti. Ha partecipato alla trasmissione televisiva “Increibles, el gran desafio” dove ha dato mostrato la conoscenza di ben 5 lingue. L’esperienza dello Zecchino d’Oro le ha permesso di imparare la nostra lingua attraverso i testi delle canzoni e si è appassionata all’Italia a tal punto da venire qui a girare il suo primo video clip “Gino e il Mandarino e l’amica Vitamina”, brano scritto e prodotto da Riccardo Lasero e con cui è arrivata prima al festival internazionale Katiusha in Russia.

Ha partecipato, in piccola parte, alla realizzazione del disco “Fortissimissimo” di Franco Fasano nel 2012 e ha preso parte al festival internazionale “Ti amo” in Romania nel 2012 vincendo un premio speciale. Ha partecipato al festival internazionale “Tra la la” in Macedonia nel 2012 piazzandosi al terzo posto. È stata invitata ad esibirsi al “Gala de Navidad” tenutosi al Parco di attrazioni di Madrid, evento patrocinato da Radiosol XXI. Proprio durante la sua permanenza in Italia per la realizzazione del videoclip di Gino il Mandarino è nato il rapporto di collaborazione e amicizia con Leonardo Veronesi che prosegue in modo proficuo dando la possibilità ad entrambi di farsi conoscere ed apprezzare fuori dai confini nazionali.

foto 4Veronesi ha composto per lei il brano Acqua, una canzone adatta a bambini e ad adulti che parla del valore dell’acqua nella nostra vita: “è il bene più prezioso non va mai sprecato, in modo rispettoso non può essere inquinato”. Veronesi racconta di avere trovato l’ispirazione durante una passeggiata in montagna quando vedendo l’acqua di una cascata ha pensato alla purezza dell’acqua e alla importanza che la stessa ha per nostre vite. Elemento fondamentale che l’uomo deve rispettare e non inquinare.

La tematica ambientalista sostiene il brano rivolto ad un pubblico senza età. La voce di Carmen gli trasmette grande freschezza e permette a chi lo ascolta di calarsi nei panni di un bambino che ha pensieri universali sull’acqua vista come il fondamento della nostra vita. Il brano è stato pensato da subito per Carmen che ha un modo di interpretare i brani allegro ma assolutamente consapevole per una bimba della sua età che usa la voce in modo completo e possiede espressività e simpatia inusuali.

Leonardo Veronesi è un cantautore attivo sulla scena musicale italiana da vari anni. Con 3 album all’attivo, Uno, Domandario, L’Anarchia della Ragione, ha nel suo curriculum diverse collaborazioni prestigiose come autore. Continua la promozione del suo ultimo album uscito per l’etichetta Jaywork con un tour partito lo scorso ottobre che ha riscosso molto successo attraverso le “Cantacchierate”. Ha scritto il brano “Quel che non c’era” per War-K che sta avendo molto successo in Italia e in Spagna. Con Mirko Guerra collabora alla realizzazione del suo prossimo album e a vari progetti musicali. Ancora una volta un altro centro per la nostra etichetta cittadina Jaywork che si sta ritagliando uno spazio di tutto rispetto al fianco delle major in campo nazionale e internazionale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi