Dom 27 Apr 2014 - 292 visite
Stampa

Tutti i colori del palio per chi nasce con la calzamaglia

Presentata la prima pubblicazione di Marco Malossi, il cui ricavato verrà devoluto all'associazione Giulia

di Elisa Fornasini

malossi1Tutti i colori del mondo del palio in 17 pagine. È con questo spirito che nasce “Nati con la calzamaglia. Un flusso emozionale di pensieri tra rulli di tamburo, squilli di chiarine e bandiere al vento”, primo libercolo di Marco Malossi, capo ufficio stampa dell’ospedale di Ferrara, vicepresidente della Federazione Italiana antichi giuochi e Sports della Bandiera (Fisb) e, soprattutto, attivamente impegnato nella Contrada San Luca. La pubblicazione raccoglie 25 racconti brevi, tratti da pensieri riversati su Facebook dall’autore, dedicati al mondo del palio e della solidarietà.

“Ho scritto questo libro senza alcuna velleità da scrittore – introduce Malossi – ma solo per sostenere due attività in cui credo moltissimo. Credo nei musici, negli sbandieratori, nei supporters che calcano i campi di gara, le sedi e i parcheggi della città per portare avanti la nostra grande passione. E credo nell’associazione Giulia, che vedo portare avanti con grande impegno l’attività nell’ospedale in cui lavoro”. Il ricavato della vendita della pubblicazione, infatti, sarà devoluto per sostenere il progetto del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Cona.

“In questo libro vincono tutti i colori del palio ma soprattutto vince la solidarietà – afferma appunto la vicepresidente dell’associazione Roberta Girotto, affiancata dal presidente Michele Grassi – per aiutare concretamente i bambini del territorio ferrarese colpiti da patologie tumorali. Il nostro progetto sostiene il piccolo paziente e la sua famiglia nel difficile cammino della malattia tra cura, formazione e ricerca: sia potenziando il reparto con figure professionali quali uno psico-oncologo e un pediatra oncologo, che sostenendo i progetti di ricerca e formazione diretti a medici, infermieri e psicologici”. La scelta di devolvere il ricavato, escluse le spese di stampa, all’associazione è stata definita dall’assessore comunale al Palio Aldo Modonesi “la ciliegina sulla torta di un lavoro ben fatto”.

malossi3La causa della piccola pubblicazione è, quindi, nobile. Come nobile è, secondo lo scrittore, la vita del palio. “Il titolo del libro nasce da un gioco di parole – spiega – per cui si dice che chi è nato con la camicia è nato fortunato. Ma anche nascere con la calzamaglia è da fortunati perché l’attività del palio bisogna sceglierla e avere lo spirito per portarla avanti, con tanti sacrifici ma con altrettante tante soddisfazioni”. In questi 25 quadri, l’autore ha cercato di riassumere le emozioni che si provano in determinati situazioni del palio, sia per chi ha vissuto l’eccitazione delle gare facendole in prima persona, sia per chi vive la contrada. Emozioni che hanno fortemente colpito anche l’attuale presidente del palio, Michele Fortini, che si dice “fiero di rappresentare questo progetto” per cui il palio non ha dato solo il patrocinio ma si impegnerà nella vendita, dato che il libro “è della città di Ferrara e non solo dei contradaioli”. Ed è anche del Sant’Anna.

“Il palio è attivo per la città 24 ore su 24 come l’ospedale – commenta il direttore generale dell’ Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara Gabriele Rinaldi – un ospedale che deve essere a misura della persona nel rispetto delle regole, delle norme e dei 2500 dipendenti che ci lavorano. Un ospedale aperto per la città”. “Anche le contrade non sono più entità chiuse – conclude l’autore – perché hanno la grande capacità di interagire con il sociale. Se chi ha bisogno di essere aiutato aiuta gli altri, è la cosa più bella del mondo”.

Il libro sarà venduto a 5 euro presso l’ente palio di Ferrara in via Mortara 98 (previa telefonata al numero 0532 751263); in tutti i campi di gara delle manifestazioni nazionali federali della Fisb; in tutti quei tornei, gare storiche e manifestazioni che si svolgono sotto l’egida della Fisb i cui organizzatori ne faranno richiesta; e facendo un bonifico di 5 euro più le spese di spedizione all’iban di Marco Malossi, contattandolo al numero 349 7563346 o all’email ufficio stampa@ospfe.it. Per rimanere aggiornati sulla vendita delle mille copie stampate, è stata anche creata la pagina Facebook “Nati con la calzamaglia”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi