Lun 2 Set 2013 - 2186 visite
Stampa

Muore bimbo in sala parto

Indagati otto medici e infermieri per omicidio colposo

annunziataCento. È morto in sala parto, durante il travaglio. È una tragedia sulla quale ora indaga la procura di Ferrara quella avvenuta martedì scorso all’ospedale SS. Annunziata di Cento. Il pm Stefano Longhi ha iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo otto persone (come atto dovuto, per garantire i diritti di difesa come la nomina di un consulente di parte per le operazioni autoptiche). Si tratta del personale medico e infermieristico che fase dopo fase ha seguito la donna dalla gravidanza fino al drammatico esito.

La madre, una trentenne originaria di Rovigo, ancora ricoverata in ospedale, era arrivata al pronto soccorso di Cento, dove vive, attorno alla mezzanotte. Dopo circa due ore di travaglio arrivano delle complicazioni. Il marito si precipita in ospedale ma quando arriva tutto ormai è compiuto. Apprenderà in reparto della morte del figlio che attendevano.

Mentre anche l’Asl ha aperto come prassi un’indagine interna, si attendono ora gli esami delle cartelle cliniche della donna e i risultati dell’autopsia sul corpicino, fissata per mercoledì.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi