Sab 27 Feb 2010 - 320 visite
Stampa

Un bandiera per il Tibet

Una richiesta pubblica per il sindaco di Ferrara Tagliani. Il 20 marzo sarà la  giornata  delle mobilitazioni, sia per chi difende i servizi idrici  dalle  privatizzazioni selvagge, sia  per chi difende i diritti dei Tibetani, il PD  scende in campo anzi in piazza proprio il 20 marzo sovrapponendo un tema importante come quello tibetano a un tema altrettanto importante come la privatizzazione dei servizi. forse son  cattivo ma questa manifestazione pro-Tibet sembra un escamotage onde evitare  i temi sulle privatizzazioni  dei servizi, un modo inedito e originale.

Vorrei tanto che Romano Prodi mi spiegasse come mai non ha ricevuto il Dalai Lama quando era Presidente del Consiglio, sapete da chi è stato ricevuto? Da Beppe  Grillo!!! Vorrei tanto che Sateriale  spiegasse  ai ferraresi come mai non ha accolto la richiesta avanzata dal comitato locale per il Tibet di esporre la bandiera tibetana durante le olimpiadi di Pechino, richiesta  accompagnata anche da una raccolta cittadina di firme  (una era anche del sottoscritto), rinnovo  la richiesta pubblicamente  al sindaco in carica Tagliani  con questa lettera anche se non mi occupo direttamente del tema, se il Comune non ha la bandiera tibetana non si preoccupi, mi  incarico personalmente di procurarla.

Roberto Baldisserotto

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi