Mar 15 Nov 2011 - 455 visite
Stampa

Difesa aerea, nuovo comandante

Il tenente colonnello Carlo Vergine ha assunto il comando del gruppo dell'aeronautica

Poggio Renatico. Il Tenente Colonnello Carlo Vergine (nella foto di Giuliano Barbieri) è il nuovo comandante del Gruppo Riporto e Controllo Difesa Aerea che si trova all’interno della base dell’aeronautica.

In gergo cifrato si chiama “Pioppo Radar” ed è un reparto, con circa 130 addetti operativi h24, che ha il compito del controllo e della sicurezza dei cieli italiani e del traffico aereo.

La cerimonia si è svolta nell’Hangar dell’eliporto “Giuseppe Veronesi” che si trova all’interno della base dell’Aeronautica e all’evento, con tutto il reparto schierato in alta uniforme, ha presenziato il Colonnello Arturo Cattel comandante del Centro Coordinamento gruppo Radar.

Dopo gli onori militari ed il saluto al comandante uscente, TC Daniele Antonini, è toccato a quello subentrante, il pari grado Carlo Vergine, leggere la formula di “riconoscimento” del nuovo Comando  e dichiarare  di essere consapevole della responsabilità e della delicatezza dell’incarico che andrà a ricoprire.

“Il gioco di squadra tanto importante in sala operativa”,ha concluso il TC Vergine, “sarà fondamentale per far vincere al gruppo tutte le sfide future che ci porteranno al momento della creazione della nuova entità nazionale”.

Infatti nell’ambito della ristrutturazione della Forza Armata ed a seguito dell’acquisizione e piena operatività del sistema di Comando e Controllo Nato, denominato Accs; “Pioppo Radar” è destinato, nel giro di due anni, ad un cosistente aumento del personale per raggiungere la prevista configurazione Ars (Air control centre, Rap production centre, Sensor fusion post) e funzionare da unico centro di controllo dello spazio aereo sul territorio nazionale. Vale a dire che tra poco “Pioppo Radar” diventerà il più importante punto del controllo aereo presente sul suolo italiano.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi