Cronaca
16 Giugno 2024
Playoff del campionato di IFL 2. Battuti i Reapers Torino nella wild card per 28 a 0

Le Aquile Ferrara sono ancora in semifinale

(Foto di Alice Mischiatti)
di Marco Zavagli | 3 min

Leggi anche

Picchi di calore. Boom di accessi al ps di Cona

Negli ultimi giorni, a seguito principalmente dei picchi di calore dovuti alle condizioni meteo, si è verificato un forte afflusso di pazienti ai pronto soccorso della provincia, soprattutto quello dell'ospedale di Cona

Si sente male. Accosta il camion e muore

Prima la prontezza di rallentare e fermarsi giù di strada, poi la morte. È quanto accaduto intorno alle 21.30 di venerdì 19 luglio quando, lungo la Superstrada Ferrara-Mare, un camionista ravennate di 53 anni ha perso la vita, stroncato da un malore improvviso

Preso il violentatore seriale di Rampari San Paolo

Svolta nelle indagini per rintracciare il violentatore seriale di via Rampari San Paolo. In queste ore infatti, su ordine del pm Stefano Longhi della Procura di Ferrara, gli uomini della polizia di Stato hanno fermato un 20enne di nazionalità nigeriana, gravemente indiziato di tre violenze sessuali perpetrate in città tra la fine di giugno e gli inizi di luglio

Strappano il biglietto per la semifinale del campionato di IFL 2 le Aquile Ferrara al termine di una partita contro i Reapers Torino mai stata in discussione e che ha visto gli estensi imporsi per 28 a 0 con un attacco che pur in difficoltà per le assenze, ha saputo sfoderare diverse ottime prestazioni ed una difesa che ha giocato in maniera pressoché perfetta lasciando a zero punti gli avversari per la prima volta in campionato.

Partenza a tutto gas per le Aquile che al kickoff degli ospiti rispondono con un perfetto ritorno di Cerullo che arriva fino a ridosso dell’end zone torinese con il runningbackCappellini che dopo due azioni va a segno su corsa per il 6 a 0 a cui Romagnoli aggiunge il punto addizionale del 7 a 0. Non muove palla l’attacco dei Reapers ed è costretto al punt così come le Aquile nel drive successivo ma sul nuovo attacco torinese è Bindini ad intercettare l’ovale sulle 36 yards dei Reapers e poi una buona di corsa di Franco ed un fallo degli ospiti portano di nuovo l’offense estense nella red zone dei Reapers.

Il pass di Scaglia arriva poco fuori misura ma il tentativo di intercetto dei Reapers lascia viva la palla in aria ed è il ricevitore estense Gardinale ad approfittarne recuperando l’ovale e andando a segno per il 13 a 0 a cui puntuale Romagnoli aggiunge il calcio di trasformazione. Ci riprovano i Reapers sul finire del primo quarto ma un bell’intervento della difesa estense prima con Neodo e poi con Mazzoni spegne ogni velleità degli ospiti costringendoli ad un nuovo punto.

Nel 2° quarto perdono un’occasione preziosa per portarsi avanti le Aquile, con Gardinale e Capitozzo che non riescono a trattenere l’ovale in end zone e con Romagnoli che sbaglia il successivo tentativo di field goal e senza ulteriori scossoni si va al riposo sul 14 a 0. Punteggio non tranquillizzante ma anche nella ripresa i Repaers non riescono ad impensierire la difesa di coach Gordon con Cerullo prima ad intercettare l’ovale e poi Motta a ricoprire un fumble torinese mentre dall’altra parte si impalla l’attacco estense che regala un intercetto agli ospiti.

Si entra nell’ultima frazione di gioco e le Aquile vengono nuovamente intercettate dalla difesa dei Reapers che poi passati in attacco, con un bel trick play si portano a ridosso dell’end zone estense con l’opportunità di segnare e riaprire la partita nel finale. Ma su un tentativo di passaggio non si fa cogliere impreparato Bindini che intercetta l’ovale e rimette in campo l’attacco estense con Scaglia che non si fa pregare e serve Capitozzo per il 21 a 0 dopo il calcio di trasformazione di Romagnoli.

Il divario è diventato incolmabile per gli ospiti che pure riprovano a farsi sotto ma è la difesa estense a chiudere in bellezza con Neodo che intercetta la palla lanciata dal quarterback ospite e riporta l’ovale direttamente in end zone per il rotondo 28 a 0 che chiude l’incontro.

Festa in campo per le Aquile al fischio finale con gli estensi che per il 2° anno consecutivo approdano in semifinale, attesi dai Bengals Brescia il prossimo weekend in una trasferta che vale l’accesso alla finalissima di luglio.

Dall’altra parte dle tabellone i Vipers Modena si sono imposti sui Saints Padova per 16 a 14 al termine di una partita tiratissima edin semifinale affronteranno i Pirates Savona per decidere chi sarà la seconda finalista del campionato.

Aquile – Reapers Torino 28 -0

(14-0)(0-0)(0-0)(14-0)

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com