Altri sport
16 Giugno 2024
Nella 6ͣ Giornata della Coppa Giara Assicurazioni i minuti finali delineano la nuova classifica

Torneo Estate Opes. Esordio da urlo per Bar Nives

di Redazione | 4 min

Leggi anche

Alice Simani riscrive la storia dell’atletica leggera ferrarese

Nel panorama sportivo provinciale una stella nascente illumina l'atletica leggera, non solo provinciale e regionale, ma anche nazionale. È Alice Simani, tamarese di nascita e residenza, portacolori di Atletica Copparo che, lo scorso 10 luglio, al meeting regionale "Notturna di Bologna", ha corso i 200 metri in 24.38

Iniziata la 16esima edizione del Torneo Estate Opes, 20 squadre ai nastri di partenza.

Nel Girone A esordio come da aspettative per il Bar Nives che, dopo il 2-0 all’intervallo, si porta sul 4-0, poi 6-1 e 8-2 contro l’Osteria Strabassotti: tris di Cavina, doppietta di Smajli e timbri di Curci e Bock; doppietta di Corazza per l’Osteria Strabassotti. La New Team fatica ma la spunta sugli Eroi di Arcadia; 1-0, 1-2, 3-2 all’intervallo, 4-2, 6-3 e 6-4 finale con doppietta di Federico Di Maso, reti di Gamberini, Schwoch, Ferrari e Paolo Di Maso; per gli Eroi di Arcadia a segno Pasquini, Marangoni, gran gol di Landi ed infine Tenani.

Nel Girone B colpo solo sfiorato dal Futsal S.p.i.c. che solo nel finale cede contro la super-corazzata Grill Park Ferrara che va all’intervallo sul 2-0, poi 3-1 e 4-3 con Mantovani e la tripletta di Spettoli. Futsal S.p.i.c. che impatta con Otay, Curci su tiro libero e la dopietta di Samjli. Allo scadere percussione di Sisti e ancora Spettoli firma il soffertissimo 5-4 Grill Park. La Baracca di Guendalo è trascinata dai gol dei nuovi acquisti, poker di Valentino e doppietta di Lupini, poi sigillo finale di Conti nel 7-3 al Carni e Sapori in cui segnano Bertasi, Vergura e Rossatti.

Nel Girone C Il Francolino si aggiudica il big match contro la Pizzeria Ducale che la sblocca con Artioli che è il più lesto ad avventarsi su una palla messa in mezzo e a spedire in porta. La risposta del Francolino arriva con il siluro da sinistra di Bianchi, mentre il sorpasso porta la firma di M. Serafini che in velocità slalomeggia saltando due difensori e di punta trafigge Pozzati, la rete della sicurezza è di A. Serafini il quale riceve palla a centro area sfruttando il pressing alto e non ha difficoltà ad aggiustarsi il pallone e a chiuderla sul 3-1. Esordio ok per l’Hotel Lucrezia Borgia, 11-5, alla Dinamo: pokerissimo di Moraru, doppiette di Alushi e Hincu e timbri di Chiarolanza e Kupsi, 4 assist per Boarini; per la Dinamo tripletta di Ilnytskyy e doppietta di Lypnytskyy.

Il Tabacchi Levigatura Marmi si candida a favorita del Girone D in virtù del successo sul Ristorantino Sidun: la doppietta iniziale di Cara mette in discesa il match, il Sidun accorcia con Castellino, ma Contestabile, Zullo e ancora Cara allungano sul 5-1, Ramadan fissa il parziale sul 2-5. La Longobarda prende le misure nel secondo tempo al C’era una Volta e dilaga fino al 10-2, cinquina di Martorelli e poker di Paris.

Nel Girone E la new entry Fast Car/Cd Case raggiunge al fotofinish la testa di serie Bar La Coccinella: 1-0 Bar La Coccinella con assist da calcio d’angolo di Dolcetti per Biral; il Fast Car la ribalta con la stoccata di Lefons prima dell’intervallo e con la giocata di Zouaghi per il 2-1 ad inizio ripresa; ancora Biral e poi Sgargetta ottimamente servito da Dell’Isola firmano il 3-2 Bar La Coccinella, ma allo scadere, semirovesciata acrobatica di Letizia in posizione di pivot, che vale il 3-3. Un’ottima Casa de Materassi sorprende l’Hurly Burly: all’1-0 di Orsi risponde Spettoli per l’1-1, nella ripresa la Casa de Materassi si chiude bene lasciando il pallino al Basilico e colpisce in ripartenza con Danielhoud, Cioffi e Caselli; il 2-4 di Tumidei non consola l’Hurly Burly.

Nella 6ͣ Giornata della Coppa Giara Assicurazioni i minuti finali delineano la nuova classifica. Gli Asini Bradi, avanti 3-2 grazie a Contestabile, Collati e Guidetti, vengono sconfitti dall’Amedeo Barber Shop: la doppietta di Aversa e i gol di Nicholas Ferrando Colli, Algieri e quello finale di Santiago Ferrando Colli materializzano il 5-3. Il Borgopianura, invece, dopo essere stato 1-0, 2-1, 3-2, a 5’ dalla fine era sotto 3-4 contro l’Asso di Cuori, ma ci hanno pensato Zaffoni, Caldare e Bontempi a firmare il 6-4 che vale la vetta solitaria della classifica. Al 3° posto sale il Take Away Portomaggiore che con un perentorio 6-1 si sbarazza del Sol de Montalto, a segno Zucchini, Preti e Patroncini. Pareggio tra Futsal Tripperia e Autocarrozzeria Giudice: Giacalone e Vigliotti per il 2-0 Tripperia, risponde l’Autocarrozzeria Giudice con la doppietta di Onesti.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com