mar 17 Ott 2017 - 1099 visite
Stampa

Caccia all’auto pirata che ha urtato uno scooter

Incidente in corso Biagio Rossetti. Finanziere all'ospedale, la municipale cerca un'Audi con lo specchietto rotto

(foto di archivio)

È caccia all’auto pirata che ha urtato uno scooter per poi scappare senza prestare soccorso. L’incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze per lo scooterista, si è verificato lunedì mattina, verso le 7.30, in corso Biagio Rossetti.

Il conducente del mezzo a due ruote, un finanziare che stava andando a lavoro, stava viaggiando in direzione via Palestro per raggiungere il comando della Guardia di Finanza quando un’auto, appena uscita dal parcheggio a bordo strada, l’ha colpito in pieno. È la tipica conseguenza di immettersi nel traffico senza prestare la dovuta attenzione.

Il contraccolpo non è stato particolarmente violento. Lo scooterista è caduto a terra rimanendo lievemente ferito ma per precauzione è stato comunque trasportato in ambulanza all’ospedale di Cona. Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, sono arrivati anche i colleghi delle Fiamme Gialle per prestare aiuto all’amico e regolare il traffico.

Il ‘pirata’ invece si è dato alla fuga in direzione Porta Mare senza neanche fermarsi. La polizia municipale ha avviato le ricerche dell’auto, descritta come un’Audi A3 di colore scuro. Un elemento che può aiutare le indagini, oltre ai dati parziali della targa, è la mancanza dello specchietto retrovisore sinistro, balzato via durante lo scontro con lo scooter.

 

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi